Cronaca
CRONACA

Terribile schianto sulla via Romana a Pescia dopo le 23: due morti e quattro feriti

A quanto pare a perdere la vita sarebbero stati padre e figlio nel frontale tra un Suv che proveniva da Pescia e una Punto che viaggiava nel senso opposto.

Terribile schianto sulla via Romana a Pescia dopo le 23: due morti e quattro feriti
Cronaca Valdinievole, 05 Luglio 2022 ore 08:32

I Vigili del fuoco del comando di Pistoia, distaccamento di Montecatini e di Pescia, sono intervenuti alle ore 23:10 nel comune di Pescia in Via Romana, per un incidente stradale avvenuto tra due autovetture che si sono scontrate frontalmente. Una strada maledetta su cui il sangue continua purtroppo a scorrere troppo, per eccessiva velocità o per distrazione...

La dinamica

A quanto pare a perdere la vita sarebbero stati padre e figlio (di 58 e 29 anni) nel frontale tra un Suv che proveniva da Pescia e una Punto che viaggiava nel senso opposto. Due le famiglie a bordo delle auto. Tutto è accaduto all'altezza del civico 62 forse per un sorpasso azzardato di una delle due auto che ha generato il frontale. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Pistoia, distaccamento di Montecatini e di Pescia. I vigili del fuoco giunti sul posto hanno provveduto a estrarre gli occupanti delle auto: cinque le persone estratte dalle lamiere, e come detto per due purtroppo si è potuta constatare solo la morte.

Tre sono state trasportate all’ospedale di Pescia, una non ha subito nemmeno un graffio: in entrambi i casi a bordo c'erano famiglie composte da padre, madre e figlio. Sul posto è arrivata anche la Polizia Stradale che ha provveduto sul momento a chiudere la strada e poi a procedere ai rilievi del caso.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i due, P.C. e A.C. erano a bordo di un utilitaria, con la madre. Alla guida, il figlio. La famiglia abita a pochi passi dal luogo dell’incidente.

I PRECEDENTI

Nel novembre 2020, sempre in via Romana, due persone morirono nell’impatto tra due vetture scontratesi frontalmente, una Dacia Duster bianca e un’Alfa 147 rossa. In quel caso erano una donna di 56 anni ed un ragazzo di 33. Un anno fa ,era luglio, morì un ragazzo pesciatino, invecem di origini brasiliane. Il 28enne stava percorrendo la strada in direzione Chiesina in sella alla sua moto.

 

Seguici sui nostri canali