Menu
Cerca
CRONACA

Terme di Montecatini, prosegue cura idropinica all’excelsior e riabilitazione alle Redi malgrado la zona rossa

Questi trattamenti possono essere eseguiti a pagamento, ma anche in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale, con il semplice pagamento del ticket.

Terme di Montecatini, prosegue cura idropinica all’excelsior e riabilitazione alle Redi malgrado la zona rossa
Cronaca Valdinievole, 26 Febbraio 2021 ore 12:17

Grazie ai protocolli di sicurezza rigorosi e ai presidi sanitari, le Terme di Montecatini proseguono la loro attività in totale tranquillità, anche dopo la collocazione della Provincia di Pistoia in zona rossa fino a domenica 7 marzo. La nuova Ordinanza consente agli stabilimenti termali muniti di presidio sanitario (come le Terme di Montecatini) di continuare ad offrire i propri servizi.

Il programma

Continua quindi la somministrazione delle classiche cure con le esclusive acque delle Terme di Montecatini, come la cura idropinica presso le Terme Excelsior; i fanghi, i massaggi, i bagni, l’aerosol, la fisioterapia strumentale e la riabilitazione motoria in palestra e in piscina presso le Terme Redi.

Questi trattamenti possono essere eseguiti a pagamento, ma anche in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale, con il semplice pagamento del ticket.

Si ricorda che presso la tensostruttura all’esterno delle Terme Redi continua l’attività di esecuzione dei test Covid-19: tampone molecolare naso-faringeo; test antigenico rapido e test sierologico rapido.

Per accedere al servizio è obbligatoria la prenotazione al numero unico prenotazioni e informazioni 0572 778511 attivo dalle ore 8,30 alle 12 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì e dalle ore 8.30 alle ore 12.00 il sabato e la domenica.

Per tutte le altre informazioni è possibile consultare il sito www.termemontecatini.it , inviare una mail a info@termemontecatini.it o chiamare lo 0572 7781.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli