In tangenziale a Pistoia a 210km/h in moto: 800 euro di multa e patente ritirata

Un centauro pistoiese è stato braccato dalla Polizia Stradale perché si spingeva a 210km/h sulla Tangenziale Est lo scorso 11 gennaio.

In tangenziale a Pistoia a 210km/h in moto: 800 euro di multa e patente ritirata
Pistoia, 14 Gennaio 2020 ore 16:05

Grazie ai controlli effettuati dalla Polizia Stradale di Pistoia, lo scorso sabato 11 gennaio, è stato fermato un uomo di 50 anni sulla Tangenziale Est che sfrecciava con la sua moto Suzuki a 210km/h: multa salatissima, 10 punti in meno e patente ritirata per un anno.

In tangenziale a 210km/h a Pistoia

Un uomo di 50 anni è stato sorpreso dalla Polizia Stradale di Pistoia mentre, in sella alla sua moto, sfrecciava a oltre 200 all’ora. E’ accaduto lo scorso fine settimana, quando una pattuglia della Sezione equipaggiata con il telelaser si è
appostata sulla strada provinciale 47, che porta a Fornaci, poiché lì spesso chi guida apre il gas a manetta, pensando che tanto non c’è nessuno che controlla.

Ma lui, originario di Pistoia, non poteva immaginare che in fondo al rettilineo avrebbe trovato la Stradale. I  poliziotti, quando sul display dell’apparecchio hanno visto che la velocità di quel SUZUKI 750 segnava 210, lì dove il limite è di 60, non credevano ai loro occhi, ma hanno fatto appena in tempo a fermarla e a contestare all’uomo la guida pericolosa.

L’uomo, imbarazzato ma cosciente della sua scelleratezza, non ha battuto ciglio di fronte a una multa di oltre 800 euro, a 10 punti in meno sulla patente, nonché al ritiro della stessa ai fini della sospensione fino a un anno. Si è limitato solo a dire ai poliziotti che la giornata era piena di sole e, quindi, aveva pensato di fare un giro. Che gli è costato caro.

LEGGI ANCHE: La Polizia Stradale salva Carmelo, piccolo beagle

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei