Studenti del liceo di Montecatini protestano in Provincia: “pochi bagni a disposizione”

La Provincia, non disponendo di operai idraulici, ha provveduto nel mese di settembre ad attivare la procedura di affidamento del servizio per tutti gli istituti di secondo grado.

Studenti del liceo di Montecatini protestano in Provincia: “pochi bagni a disposizione”
Valdinievole, 30 Ottobre 2019 ore 18:56

Schieramento piuttosto consistente quello della delegazione di studenti del Liceo “C. Salutati” di Montecatini Terme che è arrivata in Provincia per chiedere il ripristino della piena fruibilità di tutti i bagni dell’istituto scolastico.

Delegazione accolta nell’ufficio edilizia scolastica

La delegazione, che è giunta senza preavviso, è stata accolta nell’ufficio edilizia scolastica, dove è stata inizialmente ricevuta dalla responsabile dott. Elena Zollo e dall’arch. Maurizio Ciampi, a cui si è poi unito anche il vice Presidente della Provincia Gabriele Giacomelli.
Agli studenti è stato spiegato che la Provincia, non disponendo di operai idraulici, ha provveduto nel mese di settembre ad attivare la procedura di affidamento del servizio idraulico per tutti gli istituti di secondo grado del territorio e che nei prossimi giorni il relativo servizio sarà operativo, con un ordine di priorità già definito da settimane, che prevede che l’intervento prenda avvio proprio dal Liceo “C. Salutati”.

Leggi anche: Montecatini, weekend di controlli con la Polizia Municipale e l’unità cinofila: fermati due giovani

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità