Cronaca
Gesto simbolico

"La Spiga di Grano" dona gli attrezzi per lavorare a "Il Poeta onlus" che erano stati derubati

Due cooperative che si danno la mano: alcuni ladri avevano rubato gli attrezzi di lavoro a "Il Poeta" e "La Spiga di Grano" ha deciso di donarli. La consegna a Pistoia di fronte al Fregio Robbiano.

"La Spiga di Grano" dona gli attrezzi per lavorare a "Il Poeta onlus" che erano stati derubati
Cronaca Pistoia, 30 Maggio 2020 ore 17:50

Erano stati derubati di attrezzi e non potevano lavorare, ma la solidarietà non si è fatta attendere. Ad aiutare i ragazzi della cooperativa sociale "Il Poeta onlus", vittime di un furto settimana scorsa, ci ha pensato la cooperativa sociale "La Spiga di Grano", che ha donato gli strumenti per sostituire quelli che erano stati rubati e che erano indispensabili per portare avanti l'attività.

Strumenti di lavoro rubati, ecco la donazione de "La Spiga di Grano"

La consegna ufficiale è avvenuta sabato 30 maggio in Piazza Papa Giovanni XXIII a Pistoia sotto le logge dell'ex ospedale del Ceppo, alla presenza del presidente de La Spiga di Grano Enrico Pellegrini, del presidente della cooperativa Il Poeta Massimo Passi, del direttore della Società della Salute Pistoiese Daniele Mannelli, dalla presidente Società della Salute Pistoiese e vicesindaco di Pistoia Anna Maria Celesti.

“Non potevamo non aiutare gli amici de Il Poeta, vittime di un furto che li ha messi in ginocchio. Così abbiamo adottato il loro problema e abbiamo donato alcuni nostri strumenti, con i quali potranno continuare a lavorare” commenta Enrico Pellegrini. “Con questo gesto vogliamo sottolineare il legame che c'è tra le cooperative e il territorio, uno scambio virtuoso che arricchisce la comunità: le cooperative restituiscono sempre qualcosa al territorio, ora era il momento di restituire qualcosa a una cooperativa".

“Questo gesto testimonia ancora una volta come la solidarietà sia uno dei valori fondanti della comunità pistoiese e, più in generale, toscana” afferma Anna Maria Celesti. “Un grande plauso a La Spiga di Grano che con il suo gesto va a ridare la possibilità alla cooperativa Il Poeta di continuare il percorso, ormai consolidato nel tempo, a favore di persone con abilità diverse che ritrovano così la loro dignità, accanto a un'operatività quotidiana. A La Spiga di Grano va il mio grazie, come persona delle istituzioni e soprattutto come cittadina”.

"Un ringraziamento sentito alla generosità della cooperativa La Spiga di Grano, che interviene con una donazione nei confronti di un'altra cooperativa sociale, vittima di un furto – sottolinea Daniele Mannelli -. E' un gesto concreto che assume un doppio valore simbolico perché va in soccorso di chi opera nell'ambito dell'ex ospedale del Ceppo, un'area dove, per secoli, si sono assistite persone bisognose. Questa donazione testimonia la catena di solidarietà che esiste fra associazioni affini, che operano, cooperando, nello stesso settore e nello stesso territorio".

La vicenda

Il 20 maggio il piccolo magazzino de "Il Poeta", all'interno dell'ex ospedale del Ceppo, era stato svaligiato e i ladri avevano portato via decespugliatori, soffiatore e motoseghe, strumenti acquistati con fatica e necessari per la manutenzione delle aree verdi della Asl pistoiese, di cui la cooperativa si occupa. I quattro ragazzi avevano cercato di curare i giardini e le aiuole lo stesso, con ramazze e rastrelli, ma il presidente Passi aveva lanciato un appello pubblico perché qualcuno li aiutasse a ricomprare gli attrezzi. La risposta è arrivata immediatamente da La Spiga di Grano, la più grande ed importante cooperativa sociale di inserimento lavorativo della provincia di Pistoia, che ha deciso di donare agli amici de Il Poeta gli strumenti di cui hanno bisogno permettendogli di continuare a lavorare e a dare un'opportunità ai loro ragazzi.

LEGGI ANCHE: Cosa fare in spiaggia e nei centri estivi nell'estate toscana

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter