Menu
Cerca
LAVORO A NERO

Sospesa l’attività di una carrozzeria di Larciano dopo un’ispezione

L'amministratore unico della carrozzeria è un cittadino di Empoli del 1988 lì residente, pregiudicato.

Sospesa l’attività di una carrozzeria di Larciano dopo un’ispezione
Cronaca Valdinievole, 19 Marzo 2021 ore 12:48

Proseguono le attività dell’arma dei carabinieri, con i reparti specializzati dell’ispettorato del lavoro e quelli delle locali stazioni, per tutelare la salute dei lavoratori e assicurarne una corretta retribuzione.

Carrozzeria di Larciano nei guai

Proseguono le attività dell’arma dei carabinieri, con i reparti specializzati dell’ispettorato del lavoro e quelli delle locali stazioni, per tutelare la salute dei lavoratori e assicurarne una corretta retribuzione.

In tale ambito i carabinieri del ispettorato del lavoro di Pistoia e quelli della stazione di Larciano, a seguito di attività ispettiva, hanno disposto la sospensione dell’attività di una carrozzeria di Larciano ai sensi dell’articolo 14 comma uno decreto legislativo 81/2008 e successive modifiche e integrazioni (oltre a elevare sanzioni per 12.800 €) perché vi erano tre lavoratori in nero su tre presenti.

L’amministratore unico della carrozzeria è un cittadino di Empoli del 1988 lì residente, pregiudicato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli