Sinistra per Signa sul piede di guerra: strappati numerosi cartelloni elettorali

Denuncia da parte dei responsabili della lista che sostiene il candidato Valentina Quattrone: gli episodi si sono succeduti nel corso degli ultimi giorni.

Sinistra per Signa sul piede di guerra: strappati numerosi cartelloni elettorali
26 Maggio 2019 ore 16:25

La denuncia, proprio nel giorno del voto di domenica 26 maggio, arriva dalla lista “Sinistra per Signa” che sostiene la candidata a sindaco Valentina Quattrone: inoltrato reclamo alla Polizia Municipale.

C’è rabbia in “Sinistra per Signa”

La segnalazione, arrivata in redazione in questa domenica elettorale, perviene direttamente dal cuore della lista che nelle elezioni amministrative di domenica 26 maggio sostiene il candidato sindaco Valentina Quattrone: “Ci stanno strappando tutti i nostri manifesti elettorali”.

Nella giornata del voto episodi del genere sono successi in via Pistoiese mentre altri manifesti strappati si sono verificati il giorno prima del voto, sabato 25 maggio. Dalla lista fanno sapere che hanno già avvisato la Polizia Municipale tramite invio di Pec.

LEGGI ANCHE: Elezioni Europee ed Amministrative, l’affluenza a Prato e Firenze

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità