Cronaca
cronaca

Sigilli al locale di Montecatini dove si somministravano alcolici ai minori

L'attività commerciale era già stata precedentemente chiusa per quindici giorni

Sigilli al locale di Montecatini dove si somministravano alcolici ai minori
Cronaca Valdinievole, 21 Luglio 2022 ore 13:46

Oggi, giovedì 21 luglio, la Polizia di Stato ha notificato al medesimo gestore del pub di Montecatini, precedentemente chiuso dal Questore di Pistoia (ai sensi dell’art 100 TULPS) per 15 giorni, il decreto di sequestro preventivo, emesso dal GIP di Pistoia su richiesta della Procura.

Il decreto segue all’attività investigativa degli agenti del Commissariato di Montecatini Terme che, oltre ad aver accertato illeciti amministrativi, ha evidenziato plurime violazioni di condotte penali.

In particolare, sono state indagate quattro persone che lavoravano nel locale: il titolare e altre 3 persone, con diversi all’interno della struttura (addetto alla cassa, addetti alle consumazioni al tavolo).

Tutti - in concorso - dovranno rispondere del reato di somministrazione di bevande alcoliche a minori di 16 anni e uno di loro anche del reato di omissione di soccorso di persona incapace, in quanto è stato accertato dalla Polizia che un minore, poi finito in ospedale, si era sentito male già all’interno del locale e l’indagato, al fine di garantirsi l’impunità del reato di somministrazione di alcoolici a minori, aveva condotto il ragazzo fuori dalla strutta, nel luogo dove poi gli agenti lo hanno trovato a terra.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter