LIBERAZIONE

Serravalle, il programma della celebrazione per il 75° anniversario della Liberazione d’Italia

A Serravalle capoluogo alle 9 la deposizione di una corona di fiori al monumento ai Caduti in via Roma, col sindaco Piero Lunardi. A Casalguidi alle 9 la deposizione di una corona di fiori al monumento ai Caduti in piazza Vittorio Veneto, col vicesindaco Gorbi..

Serravalle, il programma della celebrazione per il 75° anniversario della Liberazione d’Italia
Piana, 23 Aprile 2020 ore 16:14

“Quest’anno le celebrazioni per 75° Anniversario della Liberazione d’Italia, 1945 – 2020, si terranno in forma ristretta, causa le misure restrittive adottate per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – afferma il sindaco di Serravalle, Piero Lunardi – Sono certo che comprenderete questa decisione, la tutela della salute è una priorità da rispettare.

Celebrazioni in forma ristretta

“Confidando nella comprensione da parte di tutti a questa limitazione, invito ad esporre la bandiera italiana così da creare un collegamento virtuale tra tutti i cittadini di Serravalle Pistoiese”.

Il programma per la celebrazione del 25 aprile prevede per quanto riguarda Serravalle capoluogo, alle 9 la deposizione di una corona di fiori al monumento ai Caduti in via Roma. Alla cerimonia saranno presenti il sindaco Piero Lunardi, il comandante della polizia locale, Claudio Nardi, il comandante della stazione dei carabinieri di Masotti, maresciallo maggiore Fabio Rutigliano e don Stanislao.

A Casalguidi il programma prevede alle 9 la deposizione di una corona di fiori al monumento ai Caduti in piazza Vittorio Veneto. Alla cerimonia saranno presenti il vice sindaco, Federico Gorbi, il vice comandante della polizia locale, Rossana Rendina, il comandante della stazione dei carabinieri di Casalguidi, maresciallo maggiore Gianni Coccia e don Mati.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità