Cronaca
le dichiarazioni

Serravalle Civica: “L’isee non garantisce equità soviale”

I candidati alle primarie PD continuano a proporre l'ISEE come unico strumento per concedere agevolazioni alle famiglie in difficoltà

Serravalle Civica: “L’isee non garantisce equità soviale”
Cronaca Pistoia, 26 Febbraio 2022 ore 14:31

I candidati alle primarie PD continuano a proporre  l'ISEE come unico strumento per concedere agevolazioni alle famiglie in difficoltà per l'accesso ai servizi comunali alla persona (trasporto e mensa scolastica, rette dei nidi, centri estivi) o per l'accesso ai contributi per i canoni di locazione e alle case popolari. Le agevolazioni sono previste solo per chi ha un ISEE al di sotto di un determinato valore; tutti gli altri pagano le stesse tariffe, anche chi di poco supera quel valore.
E dove starebbe la novità? Gli esponenti del PD hanno sempre sostenuto ciò, creando disparità e disuguaglianze.
Noi proponiamo invece il Quoziente Familiare o Fattore Famiglia come correttivo dell'ISEE, per l'accesso ai servizi su menzionati. Ciò significa tariffe personalizzate per ogni famiglia, a garanzia di una maggiore giustizia sociale. A parità di reddito si terrebbero presenti diverse condizioni per individuare le tariffe: non solo il numero dei figli, ma anche la gravità dell'handicap nel caso di presenza di persone disabili all'interno del nucleo familiare, l'adozione di minori,  l'eventuale separazione dei coniugi, la situazione lavorativa, la gravidanza e la vedovanza.  In questo modo le tariffe risulterebbero proporzionate alle difficoltà reali di ogni famiglia e quindi  maggiormente corrispondenti alle loro effettive esigenze.
Serravalle Civica è l'unica che propone davvero la novità e il cambiamento per il nostro comune.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter