Sequestrata stamperia a Prato

La ditta, nonostante il provvedimento di revoca dell’autorizzazione ambientale, lavorava a pieno regime senza azionare il prescritto sistema di abbattimento per le emissioni in atmosfera.

Sequestrata stamperia a Prato
28 Giugno 2019 ore 16:21

La ditta, nonostante il provvedimento di revoca dell’autorizzazione ambientale, lavorava a pieno regime senza azionare il prescritto sistema di abbattimento per le emissioni in atmosfera.

Arpat ha effettuato gli accertamenti.

Cattivi odori in via Pistoiese

Nel corso di un servizio di controllo interforze alle attività produttive ad impatto ambientale, svolto congiuntamente da personale appartenente al U.O. Polizia Ambientale della Municipale, Questura di Prato, Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e al Dipartimento ARPAT di Prato, è stato effettuato un accesso all’interno della sede operativa della società “MULTISTAMPA S.R.L.”, a San Giusto (Prato), oggetto di numerosi segnalazioni per emissioni moleste effettuate dai cittadini residenti in prossimità dell’azienda.

L’azienda era già stata oggetto di controlli nell’anno 2018 da parte di Polizia Municipale e ARPAT all’esito dei quali erano state evidenziate numerose irregolarità alla normativa ambientale, erano stati sigillati alcuni macchinari e comminate prescrizioni; a seguito di ciò la Regione Toscana aveva proceduto con una prima procedura di diffida fino a disporre, lo scorso 20 giugno, la revoca dell’Autorizzazione Unica Ambientale in possesso della ditta Multistampa srl.

Nonostante la notifica della disposizione comunale l’azienda aveva continuato a svolgere tranquillamente la propria attività, lavorando pertanto in assenza di autorizzazione ambientale.

QUI TUTTA LA NOTIZIA

QUI LE ALTRE NOTIZIE SU PRATO

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità