CRONACA

Scuola elementare Frosini, affidata la progettazione per la messa in sicurezza

L'intervento è sovvenzionato in parte con fondi dell'Amministrazione comunale e in parte con un finanziamento ottenuto dal Miur con il bando 2019 per la Messa in sicurezza edifici scolastici, per un totale di 155.000

Scuola elementare Frosini, affidata la progettazione per la messa in sicurezza
Pistoia, 29 Ottobre 2020 ore 09:29

La giunta Tomasi ha mantenuto fede alla promessa fatta lo scorso febbraio a studenti e insegnanti delle Frosini: affidare entro l’anno la progettazione dei lavori di messa in sicurezza della scuola elementare. Una volontà, questa, che l’Amministrazione comunale aveva espresso fin dai giorni successivi alla chiusura del plesso, nel 2017 a seguito delle verifiche statiche e sismiche, e che oggi giunge a compimento.

L’importo dell’appalto è 155mila euro

L’importo dell’appalto è di 155.000 euro, sovvenzionato per metà con fondi dell’Amministrazione comunale e per l’altra metà grazie a un finanziamento ottenuto dal Miur con in bando 2019 per la Messa in sicurezza edifici scolastici.

«Reperite le risorse economiche, oggi andiamo ad affidare l’incarico per la progettazione dei lavori di messa in sicurezza del plesso che tre anni fa siamo stati obbligati a chiudere per problemi statici – evidenzia Alessandra Frosini, assessore all’edilizia scolastica –. Si tratta di un passaggio determinante nel percorso avviato da questa Amministrazione con le verifiche statiche e simiche sull’edilizia scolastica e che porta a riconsegnare agli studenti scuole più sicure e funzionali. Sulle Frosini occorre intervenire con lavori strutturali. Per questo la progettazione che abbiamo affidato è di particolare complessità, deve prendere in considerazione molti aspetti strutturali, tanto più che parliamo di un edificio vincolato dalla Soprintendenza».

A seguito della procedura di gara telematica avvenuta nei mesi scorsi, il Comune di Pistoia ha affidato l’incarico alla cooperativa di professionisti Città Futura di Lucca, che dovrà occuparsi della progettazione esecutiva dell’intervento di messa in sicurezza simica, impiantistica, acustica e antincendio della scuola elementare di via Cavallerizza, chiusa nel 2017 a seguito delle verifiche statiche e sismiche che hanno evidenziato la necessità di un intervento di consolidamento e il conseguente trasferimento delle classi alle scuole Roncalli.

L’attività progettuale, da completare in novanta giorni, dovrà consentire il raggiungimento dell’adeguamento normativo di tutti gli impianti e dell’adeguamento sismico. Le scelte progettuali saranno concordate con l’Amministrazione comunale mediante revisioni periodiche.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità