Cronaca
beccato!

Ruba anche auto della Regione Toscana per fare delle spaccate in bar e negozi: arrestato 42enne pratese

Arrestato un 42enne autore, secondo le indagini condotte dai Carabinieri di Pistoia, di una serie di "spaccate" nella piana con l'utilizzo di auto rubate: in 48 ore ne aveva portate via anche cinque della Regione Toscana nella sede di via Tripoli.

Ruba anche auto della Regione Toscana per fare delle spaccate in bar e negozi: arrestato 42enne pratese
Cronaca Pistoia, 21 Ottobre 2022 ore 17:10

L'escalation nella Piana, soprattutto al confine fra Pistoia e Prato, stava subendo accelerazioni fin troppo consistenti e così i Carabinieri si sono messi sulle tracce di chi c'era dietro queste "spaccate" in negozi, bar e tabaccherie visto che la tecnica usata era sempre la stessa. E, in un caso, sono state rubate ben cinque auto della Regione Toscana presenti a Pistoia per effettuare questo tipo di effrazione.

"Spaccate" anche con auto della Regione Toscana, arrestato un 42enne pratese

Dalla fine dello scorso agosto e per oltre un mese, tra Pistoia, Agliana, Montale e Montemurlo, si è registrata una escalation di furti di veicoli e furti ai danni di bar, tabaccherie e diversi altri esercizi commerciali, commessi con la tecnica c.d. della “spaccata”, provocando danni di migliaia di euro, a fronte talvolta di guadagni estremamente limitati.

In quel periodo numerosi sono stati gli obiettivi colpiti, principalmente bar e tabaccherie, ma anche ristoranti, negozi di abbigliamento e centri estetici dei territori al confine tra la provincia di Pistoia e quella di Prato. La tecnica è stata messa a segno utilizzando auto rubate poco prima, talvolta ancor prima che i proprietari si accorgessero del furto.

Particolarmente colpita è stata la sede pistoiese dell’ente Regione Toscana, da cui sono state asportate ben cinque automobili in meno di 48 ore. Gli inquirenti sono riusciti a risalire all’autore di alcuni degli episodi proprio grazie al costante monitoraggio dei furti di autovetture, sorprendendo - lo scorso 2 ottobre dopo vari servizi dedicati e “appostamenti” - un quarantaduenne di origini pratesi alla guida di un’auto rubata, che veniva arrestato in flagranza dopo un tentativo di fuga.

Le indagini svolte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pistoia e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, infatti, hanno consentito di identificare l’autore del furto delle cinque automobili asportate dalla sede della Regione Toscana di via Tripoli 19, al quale, la mattina del 18 ottobre u.s., è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Pistoia.

Continuano, nel frattempo, le indagini dei militari dell’Arma sulle spaccate ai danni di bar e tabaccherie riprese dalle telecamere di video-sorveglianza istallate nei pressi di alcuni degli esercizi commerciali colpiti, alcune delle quali potrebbero essere state commesse proprio con le auto rubate alla Regione Toscana.

Seguici sui nostri canali