Il dissenso

Ristoratori e commercianti pistoiesi in piazza per protestare contro il nuovo Dpcm – FOTO E VIDEO

Circa duecento gli imprenditori presenti in piazza Duomo per esprimere, pacificamente, il proprio dissenso sul nuovo Dpcm che impone la chiusura di bar e ristoranti alle ore 18.

Pistoia, 28 Ottobre 2020 ore 18:56

Alle 18.30 di mercoledì 28 ottobre la protesta, pacifica, in piazza Duomo di circa duecento imprenditori del commercio e della ristorazione alla luce del nuovo Dpcm redatto dal Governo di Giuseppe Conte.

La protesta dei ristoratori in piazza Duomo a Pistoia

Dopo le manifestazioni di Firenze ed anche a Prato ed in altre parti della Toscana, nella serata di mercoledì 28 ottobre dopo la chiusura al pubblico di bar e ristoranti (se non per l’asporto e la consegna a domicilio) delle ore 18 come richiesto dal nuovo Dpcm, circa duecento imprenditori pistoiesi del settore della ristorazione e del commercio si sono ritrovati in piazza Duomo in maniera pacifica e senza bandiere di partito (nonostante le polemiche della vigilia perché l’organizzazione dell’evento era stata curata dal gruppo di Azione Studentesca e nel video si ascolta l’introduzione del consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Gabriele Sgueglia, che sottolinea di parlare a nome personale).

Ognuno ha portato la propria esperienza, ovviamente tutti distanziati e con mascherine, per far sentire con forza la voce del dissenso. Presente anche il sindaco Alessandro Tomasi.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità