CRONACA

Rinvenuto il trattore cabinato rubato all’istituto Agrario di Pescia: denunciato un 56enne

G.LT., 56enne italiano, pregiudicato, residente a Ponte Buggianese, è stato deferito dalla Polizia per i reati di ricettazione, resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale

Rinvenuto il trattore cabinato rubato all’istituto Agrario di Pescia: denunciato un 56enne
Cronaca Valdinievole, 14 Gennaio 2021 ore 10:28

Nel primo pomeriggio di ieri nel corso dei predisposti servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati veniva rinvenuto il trattore, un Lamborghini cabinato, rubato lo scorso mese di dicembre all’Istituto Tecnico Agrario di Pescia: era la mattina del 13 dicembre quando un dipendente dello stesso Istituto, avendo notato il cancello aperto, si accorgeva che qualcuno si era introdotto all’interno della proprietà riuscendo a portare via il mezzo in uso all’azienda agricola annessa allo stesso istituto scolastico.

Il lavoro dei poliziotti di Pescia

Durante l’attività di perlustrazione del territorio, nel comune di Ponte Buggianese i poliziotti del Commissariato notavano che nella pertinenza di una corte privata vi era un capannone adibito a deposito di materiale perlopiù fatiscente, con all’interno un mezzo di grosse dimensioni coperto da teli che lasciavano intravvedere le ruote posteriori e parte della carrozzeria di un trattore di colore grigio.

I poliziotti riuscivano poi a scorgere alcuni numeri della targa apposta sul mezzo che potevano essere riconducibili al trattore agricolo rubato.
Le immediate verifiche permettevano di accertare che si trattava di fatto del mezzo agricolo asportato giorni addietro dall’Istituto Agrario.
Veniva quindi identificato il proprietario del capannone, soggetto già noto alle Forze dell’Ordine, il quale vedendo i poliziotti, probabilmente nel tentativo maldestro di farli desistere dal controllo, iniziava da subito ad inveire contro di loro frasi offensive e minacciose cercando anche di opporre resistenza.

Dopo le formalità di rito, G.LT., 56enne italiano, pregiudicato, residente a Ponte Buggianese, è stato deferito all’A.G. per i reati di ricettazione, resistenza, minaccia e oltraggio a P.U..
Il mezzo agricolo è stato affidato in giudiziale custodia al Preside dell’Istituto Agrario che ha ringraziato vivamente per l’operato dei poliziotti, in quanto il cabinato, oggetto di donazione della Fondazione CARIPT, tutt’oggi in ottimo stato d’uso, è indispensabile per le attività dell’istituto e quindi degli stessi studenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità