Rimborsi ticket vicini a casa. Ora è possibile richiederli nel presidio territoriale di riferimento

La cassa economale di via Sandro Pertini, a far data dal 1 febbraio 2020, non effettuerà più i rimborsi ticket in denaro contante.

Rimborsi ticket vicini a casa. Ora è possibile richiederli nel presidio territoriale di riferimento
Pistoia, 27 Gennaio 2020 ore 11:10

Per richiedere il rimborso del ticket non sarà più necessario recarsi a Pistoia: dal prossimo 1 febbraio è possibile rivolgersi ad uno dei presidi territoriali dell’ambito pistoiese per richiederlo.

La cassa di via Pertini dal 1 febbraio non fara' più i rimborsi in denaro contante

La cassa economale di via Sandro Pertini, a far data dal 1 febbraio 2020, non effettuerà più i rimborsi ticket in denaro contante: qualora un cittadino residente nelle zone distretto di Pistoia e Valdinievole e nel territorio della Montagna Pistoiese debba chiedere il rimborso del ticket per prestazioni sanitarie, è sufficiente che presenti la richiesta rivolgendosi ad uno degli sportelli Cup e front office territoriali e ospedalieri di riferimento al territorio di appartenenza.

Di seguito i presidi territoriali ed ospedalieri presso i quali il cittadino può rivolgersi per effettuare la richiesta di rimborso:

Di seguito i presidi territoriali ed ospedalieri presso i quali il cittadino può rivolgersi per effettuare la richiesta di rimborso:

Zona Pistoia

CUP Centro ex Ospedale del Ceppo

CUP Casa della Salute Viale Adua

CUP Fornaci - Via Giovanni Gentile

CUP Belvedere - Piazza Belvedere

CUP Casa della Salute Agliana - Via Curiel

CUP Casa della Salute Quarrata - Via Montalbano

CUP Montale - Via IV Novembre

CUP Casalguidi - Piazza Salvo D'Acquisto

Presidio ospedaliero Pistoia

Zona Valdinievole

CUP Montecatini - Via San Marco

CUP Monsummano - Via Catalafimi

CUP Casa della Salute Lamporecchio - Piazza IV Novembre

Presidio ospedaliero Pescia - presso portineria - Via Cesare Battisti

Montagna Pistoiese

CUP San Marcello presso presidio San Marcello - Via Marconi

Gli operatori sono a disposizione per ogni informazione

Leggi anche: Sicurezza sul lavoro: firma accordo tra Asl e Parti sociali

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter