Cronaca
CRONACA

Revocato il provvedimento di sequestro del locale "Acqua"

L'Avv. Giovanni Giovannelli ha proposto, comunque, al PM Dott. Boccia, un piano organizzativo rappresentato dalla nomina della figura di un preposto, avente il compito di sovrintendere all'attività lavorativa e alla precisa attuazione delle direttive ricevute dal titolare, e di un addetto alla sicurezza che garantisca il mantenimento dell'ordine

Revocato il provvedimento di sequestro del locale "Acqua"
Cronaca Valdinievole, 02 Agosto 2022 ore 17:49

Revocato il provvedimento di sequestro preventivo del locale "Acqua” dopo che il GIP del Tribunale di Pistoia, Dott. Gaspari, con provvedimento emesso il 15 luglio su richiesta del PM Dott. Boccia, aveva diposto la misura per il locale situato in Montecatini Terme, Viale IV Novembre nn. 47-49.

Le bevande alcoliche ai minori

Il provvedimento di sequestro è stato concesso in quanto, secondo il GIP, sussistevano gravi indizi di reato in ordine alla somministrazione di bevande alcoliche a soggetti di minore età; come pure, sempre secondo il GIP, in ordine al periculum in mora la libera disponibilità dell'immobile e del locale avrebbero potuto agevolare la prosecuzione di condotte illecite. Gli indagati si sono rivolti allo studio dell'Avv. Giovanni Giovannelli, che ha richiesto la revoca della misura cautelare reale, sia per la insussistenza dei fatti reato contestati, sia in ragione dell'inesistenza del pericolo di reiterazione, anche in considerazione del fatto che il locale operava fin dal 2006 e non era mai stato oggetto né di sanzioni amministrative, né di sanzioni penali. L'Avv. Giovanni Giovannelli ha proposto, comunque, al PM Dott. Boccia, un piano organizzativo rappresentato dalla nomina della figura di un preposto, avente il compito di sovrintendere all'attività lavorativa e alla precisa attuazione delle direttive ricevute dal titolare, e di un addetto alla sicurezza che garantisca il mantenimento dell'ordine pubblico all'interno dell'immobile e la prevenzione di condotte illecite.

Il piano organizzativo proposto dall'avvocato Giovannelli

II PM Dott. Boccia, ha accolto l'istanza dell'Av. Giovannelli, tanto da affermare, nel decreto di revoca del sequestro:
"letta l'istanza del suddetto difensore di revoca della misura cautelare reale, alla luce del nuovo piano organizzativo sopra richiamato; rilevato che non sussistono ragioni ostative alla predetta restituzione, alla luce delle modifiche intervenute, tali da far cessare le esigenze cautelari di pericolo di reiterazione del reato", e ha ordinato la immediata restituzione dell'immobile denominato Acqua, situato in Montecatini Terme, Viale IV Novembre nn. 47-49. il locale ha così potuto riprendere l'attività fin dal giorno 30 luglio.

L'avvocato Giovanni Giovannelli ha espresso apprezzamento per la decisione del PM Dott. Boccia e ha anche rappresentato, a suo giudizio, l'opportunità che tutti i locali dovrebbero porre in essere piani organizzativi tali da prevenire condotte illecite.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter