CRONACA

Quarrata, Palamelo: iniziati i lavori di rifacimento del tetto degli spogliatoi

Dopo l’intervento da 300.000 euro per il completo rifacimento del tetto del palazzetto dello sport quarratino, l’amministrazione comunale continua ad investire sull'impianto sportivo cittadino, con un intervento sulla copertura dei locali di servizio che ospitano gli spogliatoi.

Quarrata, Palamelo: iniziati i lavori di rifacimento del tetto degli spogliatoi
Piana, 07 Ottobre 2020 ore 15:14

Dopo l’intervento da 300.000 euro per il completo rifacimento del tetto del palazzetto dello sport quarratino, l’amministrazione comunale continua ad investire sull’impianto sportivo cittadino, con un intervento sulla copertura dei locali di servizio che ospitano gli spogliatoi.

Il commento del sindaco

“Obiettivo dell’amministrazione comunale di Quarrata – afferma il Sindaco Marco Mazzanti – è quello di procedere con gradualità, ma anche con costanza alla manutenzione e al miglioramento del sistema dell’impiantistica sportiva cittadina. Pensiamo infatti che lo sport, specialmente quello rivolto ai più giovani, rivesta anche un ruolo educativo e di valorizzazione della socialità, pertanto vogliamo favorirlo dotandolo di strutture per quanto possibile efficienti ed al passo con i tempi”.

L’intervento al tetto dei locali di servizio del PalaMelo è iniziato nei giorni scorsi e dovrebbe concludersi entro la fine del mese di ottobre. I lavori non interferiscono con l’attività sportiva che si svolge all’interno dell’impianto.

I lavori consistono nel rifacimento del sistema di impermeabilizzazione della porzione di copertura non interessata dal precedente e più importante intervento e nella contestuale ristrutturazione del cornicione perimetrale in cemento armato.

Il costo previsto per l’opera è di circa 35.000 euro, interamente finanziato dall’Amministrazione comunale. Il progetto è stato redatto e seguito dai tecnici del Comune di Quarrata.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità