Cronaca
BELLA NOTIZIA

Quarrata, donate al Comune altre 4.000 mascherine dagli imprenditori Zhou Jincao e Hu Cuie

I due imprenditori, originari della Cina, sono molto conosciuti a Quarrata perché sono coloro che stanno ristrutturando l'ex Villa Lenzi, dove, una volta conclusi i lavori, vi si trasferiranno da Prato.

Quarrata, donate al Comune altre 4.000 mascherine dagli imprenditori Zhou Jincao e Hu Cuie
Cronaca Piana, 23 Aprile 2020 ore 11:41

Proseguono i gesti di generosità nei confronti della città di Quarrata: ieri mattina, mercoledì 22 aprile, gli imprenditori Zhou Jincao e Hi Cuie, marito e moglie, conosciuti in città con i nomi di Francesco e Daniela, accompagnati dall'ing. Alessandro Baldi, hanno donato al Comune ben 4.000 mascherine chirurgiche.

Sono imprenditori al lavoro all'ex Villa Lenzi

I due imprenditori, originari della Cina, sono molto conosciuti a Quarrata perché sono coloro che stanno ristrutturando l'ex Villa Lenzi, dove, una volta conclusi i lavori, vi si trasferiranno da Prato (dove attualmente vivono) insieme alla famiglia. I due imprenditori avevano già donato al Comune altre 1000 mascherine nelle scorse settimane.

“Con questo gesto – afferma il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – Francesco e Daniela hanno voluto dimostrare la loro vicinanza a quella che a breve diventerà anche la loro città. Li ringrazio di cuore, e con loro ringrazio anche l’ingegner Baldi che ha fatto da tramite con l’Amministrazione. Anche queste 4.000 mascherine andranno a confluire nel secondo giro di distribuzione porta a porta che come Comune stiamo organizzando e che prevediamo di effettuare entro fine mese”.

Questo gesto fa seguito ad altre dimostrazioni di solidarietà ricevute in queste settimane da Quarrata: circa due settimane fa l’imprenditore Zhihua Lin (Sam) dell’azienda Vot International srl con sede a Quarrata in via Giotto aveva donato al Comune 20.000 mascherine, altre 800 mascherine sono state donate da Nerini spa e 200 mascherine dalla Tesi Group.

Seguici sui nostri canali