Menu
Cerca
quarrata

Preoccupano le condizioni del ponte di Caserana

Secondo l’associazione “Tutela del Territorio” ci potrebbe anche essere, in un prossimo futuro, un reale rischio di crollo.

Preoccupano le condizioni del ponte di Caserana
Cronaca Piana, 28 Marzo 2021 ore 11:09

L’articolo uscito due settimane fa sul Giornale di Pistoia e della Valdinievole ha suscitato molto interesse a Quarrata.

Preoccupano le condizioni del ponte di Caserana

Uno dei ponti storici della città di Quarrata, quello di confine con la provincia di Prato, presso Caserana, ha seri problemi strutturali che potrebbero portare in futuro a probabili crolli. L’appello è stato lanciato dall’Associazione “Tutela del Territorio”, che ha evidenziato come in alcuni punti la struttura potrebbe essere ristrutturata per evitare problemi in futuro che, fra l’altro, costerebbero anche di più alle casse del Comune di Quarrata e della Provincia di Prato.

«Il ponte è posto in un punto nevralgico, al confine fra due province, e fino alla costruzione della nuova tangenziale era anche molto trafficato – ha affermato il presidente dell’Assocazione Tutela del Territorio Niccolò Lucarelli – e il traffico era composto anche da molti tir visto che era la strada più veloce per raggiungere l’autostrada di Prato. Come associazione vogliamo segnalare la sua situazione di degrado, che non porterà ad un crollo immediato, ma certamente nei casi di insicurezza come questo è meglio prevenire che curare.
Dalla sua costruzione il ponte ha avuto pochissima manutenzione e ciò è stato peggiorato dalla situazione di traffico pesante degli anni passati. Innanzitutto la campata sulla sponda pistoiese ha un’importante infiltrazione di acqua e questa è una criticità che potrebbe rapidamente aggravarsi. Le spallette inoltre sono fuori squadra e fortemente rovinate in alcuni punti. Infine, l’asfalto ha crepe importanti non superficiali che si sono propagate dalla struttura stessa. Ovviamente ci dovrebbe essere un lavoro di collaborazione, fra la Provincia di Prato e il comune di Quarrata visto che il ponte è per metà dell’una e per metà dell’altro».

L’amministrazione

L’associazione ha già preso contatti con gli enti interessati per informarli dei problemi e chiedere gli interventi necessari.

«Il ponte è al confine fra una nostra strada comunale, via Nuova, e una strada di competenza della provincia di Prato –  ha affermato il sindaco Marco Mazzanti – Come Amministrazione, dopo le segnalazioni dell’associazione, abbiamo richiesto ai nostri tecnici di recarsi sul posto per fare le necessarie misurazioni e verificare la sicurezza statica della struttura. Se saranno evidenziati problemi ci rapporteremo subito con la Provincia di Prato per la manutenzione, che dovrà essere curata a metà. Questo per quanto riguarda gli interventi più pesanti da fare sul ponte. Per le spallette in muratura invece, che sono state urtate e per questo sono rotte, interverremo a breve per ripristinarle e mettere il ponte in sicurezza da questo punto di vista, dato che quelle sono nel comune di Quarrata e quindi di nostra competenza».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli