Cronaca
DENUNCIATO

Polstrada di Montecatini sequestra 10 Vespe d'Epoca e 4 ciclomotori Piaggio

L’operazione denominata “Special 2.0”, è scattata dopo il controllo di un complesso veicolare adibito a trasporto di autovetture “Bisarca”, partito da Napoli e diretto all’estero, in particolare in Germania.

Polstrada di Montecatini sequestra 10 Vespe d'Epoca e 4 ciclomotori Piaggio
Cronaca Valdinievole, 11 Giugno 2020 ore 09:16

La Polizia Stradale di Montecatini Terme, con l’ausilio della Polizia Stradale di Viareggio, impegnata in A/11, nel corso di questo Weekend ha sequestrato 10 “Vespe” d’epoca e 4 ciclomotori Piaggio, tutti mezzi perfettamente restaurati ma con documentazione contraffatta e numeri di matricola ribattuti.

Denunciato il conducente di una bisarca

L’operazione denominata “Special 2.0”, è scattata dopo il controllo di un complesso veicolare adibito a trasporto di autovetture “Bisarca”, partito da Napoli e diretto all’estero, in particolare in Germania. L’autista del complesso, un cittadino campano, il quale alla vista delle
pattuglie, tentava di distogliere l’attenzione degli operatori, adoperandosi con fare impacciato e indifferenza in altre operazioni, cercando quindi di eludere il controllo è attualmente indagato. Gli operatori, insospettiti, effettuavano un primo controllo dei documenti della merce trasportata con non poca difficoltà, visto la scarsa collaborazione dell’autista. I controlli approfonditi in questi Uffici, protrattosi fino a tarda sera hanno evidenziato che i documenti accompagnatori, es. certificati di circolazione, sono risultati falsi, cosi come i numeri di telaio.

na volta giunte in Germania, mercato fiorente per tale merce, le stesse vengono nazionalizzate e vendute con elevati profitti, e quindi “ripulite”. 

Sempre sul vano di carico venivano trasportate anche due Fiat 500 “d’Epoca”, anch’esse sequestrate e dove sono tutt’ora in corso accertamenti, in quanto non autorizzate all’esportazione all’estero. Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 80.000 euro. L’autista della bisarca è stato denunciato per ricettazione.