Pistoia, ruba e restituisce il borsello ma si tiene 70 euro: denunciato

In campo le volanti della Questura di Pistoia dopo la segnalazione del furto da parte di un 60enne pistoiese: denunciato un 30enne marocchino che si era tenuto con se 70 euro.

Pistoia, ruba e restituisce il borsello ma si tiene 70 euro: denunciato
Cronaca Pistoia, 31 Agosto 2019 ore 12:38

Ricerche nel centro città nella giornata del 30 agosto dopo la chiamata di un 60enne pistoiese alla sala operativa della Questura per il furto del proprio borsello, preso da un30enne marocchino che lo ruba. Impegnati gli uomini delle volanti: il ladro ha riconsegnato i documenti all'uomo ma si è tenuto con se 70 euro ed è stato intercettato all'interno del parco di Monteoliveto.

Ruba 70 euro da un borsello: denunciato 30enne marocchino

Nella giornata di venerdì 30 agosto perveniva alla sala operativa della Questura di Pistoia richiesta di pronto intervento da parte della vittima, un sessantenne pistoiese, il quale segnalava l’avvenuto furto in centro del suo marsupio contenente denaro contante e documenti personali. Il ladro si era impossessato del borsello approfittando della distrazione del proprietario intento a scaricare della merce dal furgone per consegnarla ad un supermercato.

L’immediata segnalazione e la descrizione fornita, consentivano l’immediata attivazione dell’apposito piano di ricerca e rintraccio con la dislocazione delle volanti della Questura sul territorio per circoscrivere l’area delle ricerche e procedere all'individuazione del fuggiasco.

Giunti sul posto gli operatori di una volante apprendevano dalla vittima che il reo aveva provveduto a restituire il borsello con i documenti trattenendo però circa 70 euro custoditi all'interno per poi darsi nuovamente alla fuga.
Il servizio prontamente disposto dagli operatori specializzati del COT della Questura permetteva comunque di individuare l’autore del furto dopo circa 20 minuti di ricerche all'interno del parco di Monteoliveto. Il giovane, vistosi scoperto, tentava di giustificarsi riferendo di non aver asportato nulla dall'interno del marsupio e di averlo solamente riconsegnato all'avente diritto.

LEGGI ANCHE: Ripristinate le fasce di chiusura per il varco di San Vitale dal 2 settembre