Pieve a Nievole, il 23 e 24 novembre chiude (per davvero) via Bonamici

Diolaiuti “Stavolta non ci dovrebbero essere i problemi del 2 e 3 novembre scorsi”.

Pieve a Nievole, il 23 e 24 novembre chiude (per davvero) via Bonamici
Cronaca Valdinievole, 20 Novembre 2019 ore 14:05

Ancora non ha digerito la marcia indietro del 2 e 3 novembre, quando questi lavori e la relativa chiusura della strada furono prima annunciati e poi rinviati perché la ditta non aveva ricevuto in tempo il materiale adatto per l’intervento, ma stavolta il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti ha ottenuto tutte le rassicurazioni perché il lavoro si svolga nei modi e tempi previsti.”

“Non è stata una bella pagina amministrativa”

“Non è stata una bella pagina amministrativa, ma non era dipeso da noi e i cittadini lo hanno ben capito– dice il sindaco della cittadina-. Ovviamente stavolta ho preteso assicurazioni particolari dall’ufficio per dare il via libera all’ordinanza che è stata poi firmata dal comandante della polizia municipale Andrea Simoni. Come dissi prima di rinviarla, l’opera è molto importante nell’ambito del raddoppio della ferrovia”.

Dopo l’operazione estiva sui passaggi a livello, è quindi la volta dello spostamento della fognatura di piazza XXVII aprile, intervento iniziato da qualche settimana e che vede ora un nuovo passaggio, che comporta una modifica alla circolazione della cittadina, fissata in una ordinanza della polizia municipale che ne delinea i contorni.

Dopo il senso unico attivato in queste ore, che si colloca su via Matteotti fra l’intersezione con piazza XXVII Aprile e l’intersezione con via Bonamici, arriva la chiusura proprio di questa strada, che invece sarà effettiva il 23 e 24 Novembre all’altezza dell’intersezione fra via Matteotti e l’intersezione con via Roma.

I lavori sono eseguiti da ML Masi di Lamporecchio per conto di Acque spa e consistono nello spostamento della fognatura perché non interferisca con la realizzazione della pista ciclopedonale di via Bonamici , che a sua volta fa parte delle opere accessorie che verranno realizzate a Pieve a Nievole con il raddoppio della ferrovia.

In senso tecnico si procede con la costruzione di una nuova condotta che servirà per convogliare gli scarichi delle abitazioni sul lato sud di piazza XXVII Aprile direttamente in corso Matteotti.

Leggi anche: Pieve a Nievole, lettura facilitata in biblioteca per ipovedenti e dislessici

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità