Cronaca
L'operazione

Una piantagione di marijuana in casa ad Uzzano: denunciati dai Carabinieri un uomo e una donna

Serata movimentata quella del 1° maggio in una abitazione di Uzzano dove sono intervenuti i Carabinieri per una possibile festa e, dai controlli, è emersa una vera e propria piantagione di marijuana con tanto di serra, dietro un finto pannello della camera da letto.

Una piantagione di marijuana in casa ad Uzzano: denunciati dai Carabinieri un uomo e una donna
Cronaca Valdinievole, 02 Maggio 2020 ore 18:42

Intervento dei Carabinieri della Stazione di Pescia nella serata del 1° maggio in una abitazione ad Uzzano dove si stava svolgendo una festa ed è stata individuata, all'interno della casa, una serra con piantagione di marijuana. Denunciato il proprietario ed una ragazza, entrambi di Uzzano.

Piantagione di marijuana in casa ad Uzzano

Nella serata di ieri, 1 Maggio, una pattuglia della stazione Carabinieri di Pescia, impegnata nei servizi di prevenzione delle violazioni alle normative anti covid, è intervenuta in Uzzano in quanto alcuni cittadini di quel comune avevano segnalato musica alta proveniente da un'abitazione presso cui probabilmente su stava svolgendo una festa.

Giunti all'interno dell'abitazione i militari identificavano il proprietario di casa 36enne, li residente, operaio, incensurato, celibe ed una ragazza , 34enne sempre di Uzzano, commerciante, e, ben visibile sopra un tavolo, un barattolo contenente della marijuana ed un bilancino di precisione.

I militari decidevano pertanto di effettuare una perquisizione domiciliare che permetteva di rinvenire dietro un grosso pannello mobile insonorizzato della camera da letto (come se fosse una parete mobile creata ad hoc), una vera e propria serra avente pareti termiche in alluminio, lampada professionale per fotosintesi, ventilatore, termostato e vari flaconi di concimi chimici professionali. All'interno di tale serra vi erano 3 piante di canapa indiana con infiorescenze.

Veniva altresì rinvenuto altro stupefacente occultato all'interno di un armadio. L'uomo è per ora stato denunciato ai sensi dell'articolo 73 DPR 309/90 e la ragazza contravvenzionata per violazione del normativa anti covid. Lo stupefacente rinvenuto è complessivamente circa mezzo etto di marijuana essiccata oltre alle piante coltivate.

LEGGI ANCHE: Cinque persone messe in salvo dai Vigili del Fuoco a Pistoia

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter