Menu
Cerca

Pescia, per il maltempo slitta a domenica 29 dicembre il presepe vivente

Il sindaco Oreste Giurlani e l’organizzatore Nicola Gentili hanno deciso per il rinvio di una settimana, con le medesime modalità, per essere poi replicato il 6 gennaio 2020.

Pescia, per il maltempo slitta a domenica 29 dicembre il presepe vivente
Valdinievole, 21 Dicembre 2019 ore 21:06

Dopo una riunione con la protezione civile, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’organizzatore del presepe vivente Nicola Gentili hanno deciso per il rinvio del presepe vivente, in programma oggi ( domenica 22 dicembre 2019) a domenica 29, con le medesime modalità, per essere poi replicato il 6 gennaio 2020.

Previsioni di forte pioggia per la giornata

“Le previsioni del tempo, ma, soprattutto, il previsto aumento della portata dell’acqua del fiume, nel cui alveo si svolge sostanzialmente buona parte della rappresentazione, ci consigliano il rinvio del presepe vivente- annuncia il sindaco di Pescia Oreste Giurlani- al 29 dicembre. In ogni caso, invitiamo comunque tutti a venire a Pescia : la via dei Presepi, con ben 6 postazioni, merita una visita, al pari delle tante altre iniziative presenti in città”.

Fra le varie iniziative, è aperta infatti, in piazza Mazzini, organizzata dall’associazione Pinocchio 3000, per la prima volta a Pescia “ La vera storia dell’Albero di Natale, dalla tradizione alla fantasia” con la Magica Dimora La dimora resterà aperta, a ingresso libero, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

La pista di ghiaccio, “Pescia on ice” sarà disponibile dal 9 dicembre al 12 gennaio nella piazza Rolando Anzilotti del lungofiume con orari dalle 10 alle 13, dalle 14,30 alle 19 e dalle 20,30 alle 23.

Leggi anche: Riaperto il Ponte degli Alberghi nel cuore della notte VIDEO