Cronaca
CRONACA

Pescia, i Carabinieri arrestano un 34enne per spaccio di sostanze stupefacenti

Ha origini marocchine, con precedenti specifici: colto in flagranza di reato poiché trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina.

Pescia, i Carabinieri arrestano un 34enne per spaccio di sostanze stupefacenti
Cronaca Valdinievole, 06 Ottobre 2021 ore 14:47

I Carabinieri della Compagnia di Montecatini Terme, nell’ambito di mirati servizi finalizzati alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, durante la scorsa notte, hanno tratto in arresto un trentaquattrenne di origini marocchine, con precedenti specifici, colto in flagranza di reato poiché trovato in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”.

E' accaduto a Pescia

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Pescia, nel corso dello specifico servizio, notavano un’autovettura immettersi in una strada secondaria della città che, senza alcun motivo apparente, si fermava a bordo strada come fosse in attesa di qualcuno.
I militari notavano poi sopraggiungere ed avvicinarsi al veicolo, sotto la pioggia battente, una persona a piedi. Scattava così l’immediato controllo e perquisizione che permetteva di rinvenire, occultate nell’abitacolo, due dosi di cocaina pronte per essere cedute.

In possesso dell’uomo alla guida del veicolo è stata anche rinvenuta la somma di euro 950 in vario taglio, mentre nel corso della successiva perquisizione presso la sua abitazione è stato trovato un vero e proprio kit per il confezionamento delle dosi.

L’uomo è stato, quindi, tratto in arresto in flagranza di reato e nella mattinata successiva è stato tradotto innanzi il Tribunale di Pistoia, che ha convalidato l’arresto e sottoposto, così come richiesto dalla locale Procura della Repubblica, alla misura cautelare dell’obbligo di Presentazione alla P.G.