CRONACA

Pescia, 367 mila euro saranno investiti dal Comune per la sicurezza nella mobilità di Collodi

Giurlani “Realizziamo uno per uno i nostri obiettivi, in attesa di concludere opere per un milione di euro nel paese di Pinocchio”

Pescia, 367 mila euro saranno investiti dal Comune per la sicurezza nella mobilità di Collodi
Valdinievole, 07 Ottobre 2020 ore 15:06

Dopo Veneri, arriva alla sua conclusione il percorso che stabilisce in via definitiva il progetto dei lavori che rivoluzioneranno in meglio la mobilità di Collodi, la sicurezza dei suoi abitanti e l’arredo urbano. Nell’ultima seduta di giunta, a seguito della presentazione dell’assessore Aldo Morelli, è stato infatti approvato il progetto definitivo e lo studio di fattibilità tecnico economica dell’intervento, per quanto riguarda il primo lotto, dei lavori che interesseranno la frazione nei prossimi mesi.

Programma dettagliato di lavori

Con questo primo stralcio, l’amministrazione comunale di Pescia sta per avviare un programma molto dettagliato di lavori per la messa in sicurezza viaria e per la realizzazione di percorsi pedonali protetti nell’abitato del paese, per un totale, limitato a questa prima fase , di 367 mila euro di investimenti, che supereranno il milione quando sarà completato e realizzato il progetto generale di lavori nella frazione che prevede tante altre opere pubbliche di grande utilità ed efficacia.

Il primo lotto di realizzazioni, per il quale ora parte la procedura di richiesta e attivazione del relativo mutuo, è, comunque, già molto qualificante per Collodi. Si parte dalla completa ristrutturazione dell’attuale pavimentazione in cotto, in fase di progressivo dissesto, del marciapiede e dei percorsi pedonali esistenti sul lato est di piazza della Pace / Via Pasquinelli nel tratto a nord del parcheggio camper, compresa l’installazione di 18 nuovi punti luce. Verrà poi ristrutturata piazza San Bartolomeo, in particolare per quello che riguarda la sua pavimentazione e la sua riorganizzazione funzionale, sia per i percorsi pedonali che per il verde oltre che per gli stalli di sosta. Altro filone di intervento riguarderà gli attraversamenti stradali pedonali con sistema di segnalazione ed illuminazione su via delle Cartiere, con particolare attenzione al tratto maggiormente critico per il passaggio veicolare.

“Procediamo con la definizione dei progetti dei nostri obiettivi. In questo caso , dopo Veneri, andiamo a incidere profondamente nel paese di Collodi, in attesa di concludere tutta la serie di opere previste – dice il sindaco di Pescia Oreste Giurlani – che miglioreranno decisamente la qualità della vita della zona, soprattutto quando sarà concluso l’anello pedonale protetto per i cittadini e i visitatori delle attrazioni legate al famoso burattino. Un intervento, questo, che affianca appunto lo sviluppo del parco tematico di Pinocchio e tutte le altre opportunità che speriamo di cogliere con le nostre proposte legate al Recovery Fund, per una crescita importante di tutto il nostro territorio, che abbiamo in questi giorni proposto alla regione Toscana e che riguardano anche il Mefit”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità