Cronaca
CRONACA

Pd di Pescia: ignobile profanazione del Monumento ai caduti

"Gesti del genere sono da condannare fermamente specialmente in un momento storico come questo che stiamo vivendo dove i rifurgiti neofascisti sono all'ordine del giorno"

Pd di Pescia: ignobile profanazione del Monumento ai caduti
Cronaca Valdinievole, 10 Luglio 2022 ore 11:28

"A nome del Partito Democratico di Pescia esprimo la massima indignazione e condanno fermamente il grave gesto fatto nei confronti del Monumento in ricordo dei morti pesciatini nei campi di sterminio nazisti". Lo dice il segretario Luca Tridente.

La condanna

"Gesti del genere sono da condannare fermamente specialmente in un momento storico come questo che stiamo vivendo dove i rifurgiti neofascisti sono all'ordine del giorno.
Pescia, da città antifascista e decorata con la medaglia di bronzo al valore militare per il contributo portato alla liberazione dal regime nazifascista, non merita di essere oltraggiata in questo modo.
Mi auguro che il Comune di Pescia intervenga per ripulire il monumento in tempi celeri ed eliminare i segni di questo gesto ignobile in modo da ridare dignità al monumento".

Seguici sui nostri canali