Pallone di pattinaggio, è pronto il progetto esecutivo per il ripristino dell’impianto

Già erogato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia un contributo di 200mila euro. Tra settembre e ottobre, la gara per l’affidamento dei lavori.

Pallone di pattinaggio, è pronto il progetto esecutivo per il ripristino dell’impianto
Pistoia, 26 Luglio 2019 ore 11:50

È pronto il progetto esecutivo per il ripristino del Pallone di pattinaggio di via di Valdibrana. Prosegue dunque il lavoro dell’amministrazione comunale per restituire alla città e ai giovani sportivi la struttura resa inagibile dalla tempesta di vento nel marzo 2015.

Inizio previsto entro il 2019

In attesa dell’inizio dell’intervento, previsto entro l’anno 2019, la Fondazione Caript ha già provveduto a effettuare al Comune un’importante erogazione liberale di 200mila euro: la parte rimanente delle risorse occorrenti, pari a 320mila euro, sarà a carico del Comune di Pistoia. La Fondazione potrà beneficiare dello Sport Bonus, previsto dalla normativa fiscale, come credito d’imposta per le erogazioni liberali effettuate nel 2019 per interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.

L’amministrazione comunale, esaurite le ultime pratiche di approvazione del progetto esecutivo, già da lunedì 29 luglio potrà iniziare le procedure per aprire tra settembre e ottobre prossimi la gara di appalto per la realizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria necessari: gli stessi riguarderanno il rifacimento della pavimentazione con una resina specifica per gli sport su rotelle, il risanamento e la riparazione della struttura metallica esistente, la realizzazione degli spogliatoi e dei servizi igienici, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’adeguamento alla normativa antincendio e l’efficientamento energetico degli impianti.

Il percorso è iniziato con l’affidamento delle verifiche sulla struttura, indispensabili alla progettazione degli interventi. A seguito di questi controlli, e dopo l’elaborazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica realizzato dai tecnici comunali dell’impiantistica sportiva, nei mesi scorsi il Comune ha potuto affidare l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva della manutenzione straordinaria dell’impianto.

Leggi anche: Pallone di pattinaggio, via libera al progetto definitivo per il rifacimento

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità