NOVITA'

Palazzetto dello sport di Pistoia: lavori al via entro settembre. Ecco perché è stato indicato il PalaTerme di Montecatini come campo di gioco

Molti gli interventi previsti, dalla progettazione dell’impianto antincendio all’affidamento di verifiche sismiche

Palazzetto dello sport di Pistoia: lavori al via entro settembre. Ecco perché è stato indicato il PalaTerme di Montecatini come campo di gioco
Pistoia, 29 Giugno 2020 ore 16:19

A causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, l’iter di verifiche e dei conseguenti lavori previsti per il palazzetto dello sport si è bruscamente interrotto, ciò ha comportato un inevitabile slittamento dei termini prefissati. Prosegue comunque il percorso intrapreso dall’amministrazione per ottenere la completa fruizione del PalaCarrara. Molti sono infatti gli interventi previsti, dalla progettazione dell’impianto antincendio all’affidamento di verifiche sismiche.

I lavori per adeguare le balaustre e per separare le curve entro il 15 settembre

Al momento è in atto la progettazione per l’adeguamento delle balaustre delle scale esterne e per la separazione della curva ospiti con gli altri settori. I lavori, per un costo complessivo di 170mila euro (finanziati con fondi statali), prenderanno il via entro il 15 settembre 2020.

In corso anche la progettazione per l’antincendio finalizzata a ottenere la certificazione come richiesto dalle normative vigenti.

In corso di affidamento anche le verifiche di vulnerabilità sismica obbligatorie per legge. Nei prossimi giorni sarà pubblicato l’avviso di manifestazione d’interesse per l’incarico e, di seguito, si procederà con le gare e all’affidamento dei lavori.

Sarà inoltre redatto un progetto di modifica e rifacimento dell’impianto di aerazione al fine del raggiungimento dei requisiti termo-igrometrici. Intanto il Pistoia Basket 2000 ha presentato domanda di iscrizione al campionato di serie A2. Nella documentazione richiesta dalla Lega Nazionale Pallacanestro, da consegnare entro la scadenza del 30 giugno, è stato indicato il PalaTerme di Montecatini Terme come impianto di riferimento ai fini dell’iscrizione.

Una soluzione adottata in un clima di piena collaborazione tra società e le amministrazioni coinvolte, che permetta nel frattempo lo svolgimento dei lavori per l’adeguamento antincendio e delle verifiche di vulnerabilità statica e sismica del PalaCarrara, come annunciato dall’Amministrazione comunale di Pistoia.

Successivamente, sarà possibile modificare l’impianto di riferimento indicato alla Lega Nazionale Pallacanestro, facendo sì che la squadra biancorossa possa giocare le proprie gare interne nella sede abituale. L’intento e l’impegno condiviso dall’Amministrazione pistoiese e dalla società è infatti quello di disputare il campionato 2020-2021 al PalaCarrara.

Il Pistoia Basket 2000 e il Comune di Pistoia desiderano ringraziare il Comune di Montecatini Terme per la disponibilità dimostrata e la sinergia messa in atto. Prosegue infine il confronto tra la società biancorossa e l’amministrazione cittadina per ridefinire le modalità per la concessione della nuova licenza d’uso della struttura.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità