Cronaca
Le frazioni

Orsigna cambia volto, al via lavori per la nuova fognatura e la sistemazione di una frana

Dopo qualche ritardo, via ai lavori nella frazione di Orsigna (la più a nord del Comune di Pistoia) per la nuova fognatura e la sistemazione di una frana: si rimarrà in ballo fino a dicembre, con stop nel mese di agosto quando c'è il picco di popolazione presente, per un investimento complessivo di 320mila euro.

Orsigna cambia volto, al via lavori per la nuova fognatura e la sistemazione di una frana
Cronaca Montagna, 26 Maggio 2020 ore 09:30

Partiranno tra qualche giorno i lavori di stabilizzazione di una frana e di rifacimento delle rete fognaria a Orsigna. Intanto stamani, lunedì 25 maggio, è iniziato l'allestimento del cantiere per permettere l'avvio degli interventi. L'opera, per un costo complessivo di 320.000 euro, è finanziata per 55.000 euro dal Comune e per la restante parte con le risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione. I lavori proseguiranno fino a dicembre con una pausa nel mese di agosto.

Lavori ad Orsigna, il commento dell'assessore Alessio Bartolomei

«Questa importante opera finalmente prenderà il via – dice l'assessore ai lavori pubblici Alessio Bartolomei - e occorrono diversi mesi per portarla a termine. Ringrazio gli abitanti di Orsigna per avere accettato il disagio che questi interventi comporteranno e, in accordo con loro, abbiamo deciso di sospenderli nel mese di agosto, così da permettere un più facile accesso al paese proprio nel periodo che registra un maggior numero di presenze in questo territorio. I lavori sarebbero dovuti partire la scorsa estate, purtroppo ci sono stati ritardi ulteriormente prolungati a causa della pandemia da Covid-19».

Per permettere lo svolgimento degli interventi, tutelando l'incolumità pubblica, saranno adottate alcune limitazioni al transito e alla sosta dei veicoli. Pertanto da lunedì 25 maggio è iniziato l'allestimento del cantiere: una volta pronto, nell'arco di qualche giorno, partiranno i lavori che si protrarranno fino al 9 dicembre 2020. In questo periodo, escluso il mese di agosto, sarà in vigore questo provvedimento alla viabilità. Dalle ore 7 alle 19, in via dell'Orsigna - nel tratto in prossimità dell'abitato di Orsigna per circa 100 metri a sud di via Casa Sandrella - sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e di transito a tutti i veicoli, ad eccezione dei mezzi di soccorso e di emergenza. Il percorso alternativo, accessibile agli autorizzati tra i quali i residenti, affitturai e proprietari di seconde case, è stato individuato nella viabilità di fondovalle adiacente al torrente Orsigna.

In via dell'Orsigna – nel tratto in prossimità dell'abitato di Orsigna a nord di via Casa Sandrella – non sarà possibile sostare né circolare, ad eccezione dei mezzi di soccorso e di emergenza. Anche in questo caso è stato previsto il percorso alternativo lungo il torrente Orsigna.

In via Casa Sandrella - tratto in prossimità di via dell'Orsigna – saranno vietate la sosta (con rimozione forzata) e la viabilità, esclusi i mezzi di soccorso e di emergenza, frontisti, residenti o affittuari in caso di necessità estreme ed urgenti.

LEGGI ANCHE: Pensioni in pagamento dal 26 maggio, ecco le modalità di Poste Italiane

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter