L’Opi interprovinciale di Firenze e Pistoia pronti ad aiutare per l’emergenza Coronavirus

Massima disponibilità da parte dell'Opi di Firenze e Pistoia in assistenza al personale sanitario occupato nell'emergenza del Coronavirus.

L’Opi interprovinciale di Firenze e Pistoia pronti ad aiutare per l’emergenza Coronavirus
08 Febbraio 2020 ore 18:06

Infermieri pronti a lavorare a fianco del personale sanitario sul fronte del nuovo Coronavirus. L’Ordine Professioni infermieristiche interprovinciale di Firenze Pistoia segue attentamente quanto sta accadendo a livello globale per questa epidemia.

Infermieri al fianco dei sanitari per il Coronavirus

Il Ministero della Salute spiega in una circolare che il personale sanitario che accudisce tali casi dovrebbe, ove possibile, essere dedicato esclusivamente a questi pazienti per ridurre il rischio di trasmissione. Per motivi precauzionali, si raccomanda che il personale sanitario, oltre ad adottare le misure standard di biosicurezza, applichi le precauzioni per prevenire la trasmissione per via aerea e per contatto. In particolare, dovrebbe indossare: mascherina e protezione facciale, camice impermeabile a maniche lunghe non sterile e guanti.

«Come lo stesso Ministero della Salute afferma, sono necessarie maggiori informazioni per comprendere le modalità di trasmissione e le manifestazioni cliniche di questo nuovo virus – commenta Danilo Massai, presidente di Opi Fi Pt -. Come sempre e anche in questa situazione di emergenza generale, come Ordine delle Professioni infermieristiche interprovinciale di Firenze Pistoia, siamo pronti a fare rete con le istituzioni e il territorio».

LEGGI ANCHE: Il Governatore Rossi in visita ai lavoratori Whirlpool a Siena

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve