Odissea: domani sera alla Villa Medicea La Magia Paolo Rossi interpreta “La Maga Circe”

Interpreterà il X canto, dedicato a “La Maga Circe” che trasforma gli uomini in porci. Lo spettacolo avrebbe dovuto tenersi lo scorso 10 dicembre, ma per motivi di salute dell’attore è stato posticipato a domani sera.

Odissea: domani sera alla Villa Medicea La Magia Paolo Rossi interpreta “La Maga Circe”
Piana, 13 Gennaio 2020 ore 13:04

Terzo appuntamento domani, martedì 14 gennaio, con “Odissea. Un racconto mediterraneo”, il progetto di Sergio Maifredi, prodotto dal Teatro Pubblico Ligure, che vede importanti attori del teatro italiano interpretare un grande classico come l’Odissea. Protagonista della performance di domani sera, alle ore 21.00, alla Villa Medicea La Magia, sarà Paolo Rossi, che interpreterà il X canto, dedicato a “La Maga Circe” che trasforma gli uomini in porci. Lo spettacolo avrebbe dovuto tenersi lo scorso 10 dicembre, ma per motivi di salute dell’attore è stato posticipato a domani sera.

Era stato rimandato dal 10 dicembre

Questo mese, dunque, l’appuntamento con il teatro a La Magia sarà duplice: la prossima settimana, difatti, il cartellone prevede anche un altro appuntamento da non perdere: quello con l’attore e scrittore Giuseppe Cederna, che mercoledì 22 gennaio, sempre alle ore 21, interpreterà “Odisseo all’isola dei Feaci” (canti V-VIII).

“Odissea. Un racconto mediterraneo” proseguirà poi martedì 18 febbraio con Amanda Sandrelli, che proporrà la lettura del V canto dell’Odissea su “La ninfa Calipso” e si concluderà mercoledì 25 marzo con l’attrice Maddalena Crippa, che proporrà “Penelope” (canto XXIII).

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.00. Biglietti per posto unico, non numerato a 10 euro.

Informazioni alla Biblioteca comunale di Quarrata Giovanni Michelucci: tel. 0573 774500.

Leggi anche: Rossana Casale in concerto a Villa La Magia di Quarrata

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei