Nuovo intervento

Nuova condotta a Pieve a Nievole lunedì 20 aprile: ecco le strade coinvolte dall’intervento di Acque Spa

Acque Spa al lavoro a Pieve a Nievole per sostituire, il prossimo 20 aprile, una parte di tubazione dell'acquedotto: tutto l'elenco delle strade coinvolte.

Nuova condotta a Pieve a Nievole lunedì 20 aprile: ecco le strade coinvolte dall’intervento di Acque Spa
Valdinievole, 16 Aprile 2020 ore 12:09

Nuovo intervento da parte di Acque Spa per il potenziamento dell’acquedotto in Valdinievole: si torna a Pieve a Nievole per tutti quei lavori propedeutici nella zona del raddoppio ferroviario.

Intervento di Acque Spa a Pieve a Nievole

Acque SpA comunica che per consentire il collegamento di una nuova condotta sulla rete di distribuzione nel comune di Pieve a Nievole, lunedì 20 aprile, dalle ore 8 alle ore 12.30, si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica nelle seguenti vie: Aquila, Ancona, Bassi, Bologna, Brunetti, Buonamici, Buozzi, Colonna (tratto compreso tra via Milano e la ferrovia), Como, Cosimini, della Libertà, di Cambio, Donatori del Sangue, Fanciullacci, F.lli Rosselli, Filzi, Frà Carlo, Giusti, Matteotti, Mezzomiglio, Milano, Mimbelli, Nazario Sauro, Padova, Piave, Rimini, Risorgimento, Saette, Togliatti, Toselli, Venezia, dei Pini (nel tratto compreso tra le vie F.lli Rosselli e del Poggetto), del Poggetto (nel tratto compreso tra le vie dei Pini e Cosimini), Vergaiolo (nel tratto compreso tra le vie Gramsci e Minetti), in viale Minetti, in Vicolo Cairoli, in piazza XXV Aprile e in piazzetta San Marco.

Al ripristino del servizio si verificheranno temporanei fenomeni di intorbidamento dell’acqua, destinati comunque a esaurirsi in breve tempo.

In caso di condizioni meteorologiche avverse l’intervento sarà rinviato al giorno successivo, ovvero a martedì 21 aprile, con le stesse modalità orarie.

Il lavoro di lunedì 20 aprile rientra nell’importante intervento di Acque che sta interessando l’acquedotto del Pollino e un tratto della sua rete di distribuzione a Pieve a Nievole, progetto che porterà alla sostituzione di quasi 1200 metri di condotta idrica lungo la Strada Regionale 435 – ovvero via Matteotti – tra le vie Buozzi e Fanciullacci e successivamente lungo la strada Regionale Francesca 436 (tra il passaggio a livello e via Roma). Un intervento che comporta un investimento da quasi 1,3 milioni di euro, e che si rende necessario per consentire il raddoppio della linea ferroviaria Firenze-Lucca. Dopo il collegamento della nuova condotta e il rifacimento dei relativi allacci idrici, sarà riaperto al traffico il tratto di via Matteotti compreso tra via Buozzi e via Brunetti, chiuso da febbraio per consentire lo svolgimento dei lavori.

LEGGI ANCHE: Cambio di tubazione anche a Pescia, ecco le zone coinvolte

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità