Montecatini Terme, arrestato il ladro seriale di bici elettriche

Nuova operazione portata a termine dal Comando della Polizia Municipale di Montecatini Terme che è venuto a capo di numerosi furti accaduti durante tutto il 2019.

Montecatini Terme, arrestato il ladro seriale di bici elettriche
Cronaca Valdinievole, 27 Dicembre 2019 ore 12:26

Per tutto l'anno aveva rubato diverse biciclette elettriche nel territorio di Montecatini Terme: dopo essere stato individuato ad agosto per aver rubato un mezzo al titolare di una oreficeria, la Polizia Municipale guidata dal comandante Domenico Gatto è risalita a tutti i furti realizzati nel corso del 2019 portando così all'arresto in carcere del 30enne di origini rumene.

A Montecatini Terme preso il ladro seriale

E’ da alcuni giorni è associato al Carcere di Pistoia U.C. di 30 anni cittadino di origini rumene senza fissa dimora accusato di essere l’autore dei furti di biciclette elettriche che durante questo anno sono state sottratte nel territorio montecatinese per effetto di ordinanza cautelare in carcere disposta dalla Procura della Repubblica di Pistoia ed eseguita dalla Polizia Municipale.

Veniamo ai fatti. L’uomo era da tempo attenzionato dalla Polizia Municipale in quanto era già stato denunciato per la detenzione di oggetti atti allo scasso e si aggirava del centro cittadino probabilmente alla ricerca di un velocipede da rubare. Nello scorso mese di agosto era stato individuato come l’autore del furto della bicicletta elettrica del titolare dell’Oreficeria Salcino e il pronto intervento della Polizia Municipale aveva consentito il recupero del mezzo nel territorio del comune di Prato e riconsegnato al legittimo prima che venisse ricollocato nel mercato dei veicoli rubati.

L’individuazione dell’autore dei furti di biciclette ha di fatto fermato l’ondata di furti in città ma gli agenti non si sono fermati a questo risultato ed hanno proseguito le indagini acquisendo denunce di altri cittadini montecatinesi che avevano subito analoghi furti di biciclette elettriche e con dovizia hanno ricostruito tutti i tasselli del puzzle e acquisito prove schiaccianti sull’indagato.

Gli esiti della indagine sono stati comunicati puntualmente all’autorità Giudiziaria ed il Gip di Pistoia ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’indagato e trasmessa alla Polizia Municipale per la relativa esecuzione. Prontamente la Polizia Municipale si è messa alla ricerca del ladro e una volta individuato lo ha tratto in arresto e associato al carcere Santa Caterina di Pistoia in attesa del processo.

Sono particolarmente soddisfatto del lavoro svolto dai colleghi in questo ultimo anno - ha spiegato il Comandante della Polizia Municipale di Montecatini Terme, Domenico Gatto - i risultati ottenuti sono anche frutto della vicinanza con la cittadinanza fornendoci informazioni che ci consentono di migliorare la convivenza nella nostra città. L’impegno anche per l’anno prossimo è di continuare ad accrescere ulteriormente la fiducia che i  cittadini ci riservano.

LEGGI ANCHE: Coltivava cannabis in pieno centro a Pistoia, arrestato 42enne