Menu
Cerca
CRONACA

Montecatini, opposizioni chiedono il rinvio del consiglio dopo la notizia dell’isolamento preventivo per il sindaco Baroncini

Il sindaco Baroncini da ieri dovrà svolgere dieci giorni di isolamento e quarantena obbligatoria. L'Asl, in attesa del tampone, ha disposto per il primo cittadino la quarantena dopo aver accertato i suoi contatti con una persona positiva al Covid: si tratta dell'assessore Emiliano Corrieri.

Montecatini, opposizioni chiedono il rinvio del consiglio dopo la notizia dell’isolamento preventivo per il sindaco Baroncini
Cronaca Valdinievole, 19 Febbraio 2021 ore 14:01

Il sindaco Baroncini da ieri dovrà svolgere dieci giorni di isolamento e quarantena obbligatoria. L’Asl, in attesa del tampone, ha disposto per il primo cittadino la quarantena dopo aver accertato i suoi contatti con una persona positiva al Covid: si tratta dell’assessore Emiliano Corrieri. Gli ambienti da lui utilizzati con frequenza, compresi gli spazi comunali, sono già stati igienizzati a scopo precauzionale.

La richiesta

 “Riteniamo di chiedere formalmente il rinvio del prossimo consiglio comunale e il conseguente annullamento della conferenza dei capigruppo prevista per lunedì 22 febbraio. Con l’occasione manifestiamo piena solidarietà e vicinanza al Sindaco Baroncini e all’Assessore Corrieri, augurando una pronta guarigione a entrambi. La salute prima di tutto”, hanno detto i gruppi Italia Viva, Partito Democratico, M5S.