Mercatone Uno, nuovo tavolo di crisi al ministero

E intanto Federconsumatori chiama a raccolta i clienti beffati.

Mercatone Uno, nuovo tavolo di crisi al ministero
18 Giugno 2019 ore 15:21

Mercatone Uno, nuovo tavolo di crisi al ministero. E’ stato convocato per domani, 19 giugno.

Mercatone Uno, nuovo tavolo di crisi al Mise

Dopo la nomina dei nuovi commissari straordinari del gruppo, il ministero dello Sviluppo economico ha convocato il tavolo di crisi sul gruppo Mercatone Uno per domani, mercoledì 19 giugno, alle 10. Al vertice si discuterà della situazione occupazionale e produttiva dell’azienda che nella Piana fiorentina ha un punto vendita a Calenzano 

Nominati i nuovi commissari del gruppo

Ieri, lunedì, sempre al ministero, si è tenuta l’estrazione a sorte, in seduta pubblica, dei nuovi commissari straordinari del gruppo Mercatone Uno. I professionisti che sono stati nominati e che quindi prenderanno il posto dei tre dimissionari sono Giuseppe Farchione, Luca Gratteri ed Antonio Cattaneo. Si attende ora che il ministero dello Sviluppo economico attivi quanto prima gli ammortizzatori sociali per i lavoratori.

Clienti beffati in assemblea

Mentre si aspettano novità da Roma,  Federconsumatori si mette a disposizione dei clienti coinvolti nel fallimento del gruppo.

Intanto a Calenzano il sindaco neoeletto Riccardo Prestini è già intervenuto sulla questione sollecitato dalla Sinistra che chiede ammortizzatori sociale.