IN OSPEDALE

Massa Cozzile, si è spento l’ex sindaco Mario Bonelli

E' stato primo cittadino dal 1975 al 1985: il commosso addio dell'attuale primo cittadino Marzia Niccoli.

Massa Cozzile, si è spento l’ex sindaco Mario Bonelli
Valdinievole, 05 Aprile 2020 ore 11:51

La comunità di Massa Cozzile è rimasta scioccata dalla morte di Mario Bonelli, ex sindaco dal 1975 al 1985. L’addio è arrivato su Facebook dal sindaco Marzia Niccoli e anche dal collega di Buggiano, Daniele Bettarini.

Il saluto del primo cittadino

“Ciao Mario! Non avrei certo voluto salutarti così ! Sei venuto a mancare in poche ore e il mio sgomento è davvero profondo. Sei stato il mio grande sostenitore, colui che mi ha convinto a candidarmi di nuovo a Sindaco del nostro Comune e sei stato, non con un passo ma con 100 passi indietro. Nella mia mente sono balenate un susseguirsi di immagini, situazioni, aneddoti, che abbiamo condiviso in tanti anni di conoscenza e amicizia. Per me sei davvero una grande persona, un amico vero che ha sempre dimostrato un attaccamento alla sua terra come pochi”, ha scritto il sindaco Niccoli.

 

Bonelli era in ospedale e a quanto pare avrebbe avuto un attacco cardiaco. Anche la comunità del Partito Democratico provinciale si stringe attorno al PD di Massa e Cozzile e alla famiglia di Mario Bonelli, scomparso all’improvviso questa notte dopo anni di impegno politico e civico nel centrosinistra.

“Mario è stato un militante appassionato e sincero, sindaco schierato in prima fila per il sostegno dei suoi concittadini e dei più deboli, dei valori di libertà e giustizia sociale per i quali ha sempre combattuto. Lascia un vuoto incolmabile, ma il suo esempio, la sua generosità e la passione che lo hanno contraddistinto continueranno a rappresentare un punto di riferimento irrinunciabile”, il ricordo del segretario Galligani.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità