Menu
Cerca

Lunedì 6 la Befana scenderà dal campanile di piazza del Duomo per la 26esima volta

In programma anche il baratto dei giocattoli dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18 sotto il loggiato di Palazzo di Giano. Sabato 4 gennaio al Museo del Ricamo un laboratorio per realizzare le calze a mano.

Lunedì 6 la Befana scenderà dal campanile di piazza del Duomo per la 26esima volta
Pistoia, 02 Gennaio 2020 ore 15:38

E' tutto pronto per vivere l'atmosfera incantata che da 26 anni regala la discesa della Befana dal campanile di piazza del Duomo a Pistoia, ogni 6 gennaio. Lunedì la vecchia signora carica di dolci sorvolerà il cielo per chiacchierare con bambini e bambine e distribuire tante caramelle.

Lo spettacolo inizierà alle 16,30

Lo spettacolo avrà inizio alle 16.30; la piazza, a partire dalle ore 15, si raggiungerà da via Roma e da Ripa della Comunità. Sul palco, allestito per l'occasione, saliranno Matteo vigile del fuoco-animatore e la Ray Bepi Big Band, formata da una quindicina di musicisti, cui seguirà la discesa della Befana. All'iniziativa sarà presente il sindaco Alessandro Tomasi.

In attesa dell'arrivo della Befana, sempre lunedì 6 gennaio, sotto il loggiato del Palazzo di Giano dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 si terrà il baratto dei giocattoli. Ai bambini che hanno consegnato i loro giochi a scuola, le insegnanti hanno dato il coupon da esibire per ricevere un gioco. I bambini che non hanno il tagliandino possono comunque partecipare al baratto portando un gioco usato, in buone condizioni, per scambiarlo direttamente presso la postazione in piazza del Duomo. Il baratto dei giochi, con la collaborazione dei comitati di gestione e dei servizi educativi del Comune di Pistoia, permetterà ai vecchi giochi di cominciare una nuova vita nelle mani di chi li riceverà.

Intanto sabato 4 gennaio al Museo del Ricamo in Ripa del Sale è in programma un laboratorio per realizzare calze fatte a mano. Vi potranno partecipare bambini da 5 a 10 anni (orario dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17). L'iniziativa, a cura dell'Associazione Moica, permetterà ai piccoli di confezionare con le proprie mani una calza con stoffe, trine, pizzi e bottoni. Per gli accompagnatori dei bimbi è prevista una visita, gratuita, al Museo del Ricamo.

Quest'anno torna anche la lotteria “ACCENDI la solidarietà, SPENGI l’indifferenza” che ha permesso di devolvere oltre 180.000 euro a enti e associazioni che lavorano nella sfera del disagio infantile. Quest'anno il ricavato andrà alla Fondazione Meyer di Firenze.

Per info e prenotazioni chiamare PistoiaInforma all'800-012146.

Per l'accesso in piazza del Duomo, anche quest'anno saranno in vigore alcuni accorgimenti e una capillare informazione su percorsi consigliati, punti di accesso e vie di uscita dalla piazza per garantire una maggiore sicurezza e un sereno e più ordinato svolgimento della manifestazione. A partire dalle ore 15 l'ingresso in piazza del Duomo, gratuito, sarà consentito esclusivamente da via Roma e da Ripa della Comunità (non sarà possibile accedere da via degli Orafi), così da permettere un'uscita agevolata, in caso di necessità.

E’ stato previsto, inoltre, un percorso e una zona opportunamente riservata per passeggini e carrozzine dei bambini e per le persone diversamente abili davanti al loggiato del Palazzo comunale. Le persone diversamente abili potranno ritrovarsi in via Ripa del Sale (all’angolo con via Pacini) dove ci saranno ad attenderli alcuni volontari che le accompagneranno in tutta sicurezza sotto le logge del Palazzo comunale.

L’evento, realizzato da Comune di Pistoia, Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco Pistoia, a distanza di tanti anni continua ad essere un'attrazione irresistibile per pistoiesi e turisti per chiudere in bellezza il capitolo delle festività natalizie che - come recita il proverbio popolare – l’"Epifania tutte le feste se le porta via".

La discesa della Befana sarà trasmessa in diretta su Tvl a partire dalle ore 16.45.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare a PistoiaInforma all'800-012146.

Leggi anche: Aspettando il Capodanno, piste e impianti aperti alla Doganaccia