CRONACA

LP Moto Corse Pistoia fa bello pure il 2020: doppio titolo toscano e prestigiosi piazzamenti agli Italiani

I neo campioni regionali toscani rispondono ai nomi dell’emiliano Salvatore Stabilito, nella categoria 9 Promo, e del pistoiese Luca Puccianti, nella 4 Super su una KTM 250

LP Moto Corse Pistoia fa bello pure il 2020: doppio titolo toscano e prestigiosi piazzamenti agli Italiani
Cronaca Pistoia, 21 Dicembre 2020 ore 10:31

Il Moto Club LP Moto Corse Pistoia non delude mai: è riuscito a rendere rosa anche il nerissimo 2020. Gli agonisti, infatti, hanno conquistato 2 titoli e un secondo posto di squadra al Trofeo Toscano Enduro Uisp (curiosità: disputato interamente in Umbria), strappando pure applausi al Campionato Italiano Major FMI.

I risultati

Procediamo con ordine. I neo campioni regionali toscani rispondono ai nomi dell’emiliano Salvatore Stabilito, nella categoria 9 Promo, e del pistoiese Luca Puccianti, nella 4 Super su una KTM 250. Stabilito, si perdoni il gioco di parole, ha stabilito un piccolo record, aggiudicandosi tutte e 3 le prove in programma.

Nella graduatoria a squadre, secondo gradino del podio per LP Moto con un solo punto di distacco dai nuovi campioni, il Gruppo Motori Laiatico.

Ma nel Trofeo Toscano sono stati raccolti altri brillanti piazzamenti. Nella 4 Super, terzo posto per Tiziano Ducci, quarto per Andrea Gualtieri. Nella 5 Promozionale si è distinto l’elbano Jacopo Medici, che ha ottenuto la seconda piazza. Nella 5 Promo Over terzo gradino del podio per Tommaso Conti.

Le buone notizie per il team pistoiese non finiscono qui. Nella combattutissima 6 Promozionale, medaglia d’argento per l’altro elbano Luca Balestrini e quarto posto per Nicola Bacchetti, originario di Silla.

Dulcis in fundo, nel Campionato Italiano Major FMI sesta posizione per Davide Lai nella 450 e identico piazzamento per il già rammentato Luca Puccianti nella 250, a conferma della bontà dei piloti della formazione nostrana.

“Abbiamo reso ‘migliore’ quest’anno tremendo per tutti quanti, e non solo sportivamente – asseriscono all’unisono i dirigenti del sodalizio –. Nonostante tutte le problematiche, abbiamo gareggiato tenendo alto il nome di Pistoia e della sua provincia. Testimonianza tangibile della notevole qualità di mezzi e piloti, ma anche dell’armonia che regna nel gruppo. Per il 2021, ci auguriamo di poter riprendere un ‘percorso di normalità’. E non solo noi: tutti, dai cittadini agli sportivi. Tanta salute e tanto sport, sinonimo di salute. Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti quanti”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità