CRONACA

La Fondazione Giorgio Tesi Onlus dona una casa per i bisognosi

Si chiamerà “Casa Diacono Giampiero Gherardeschi”. A Piuvica un complesso di 8 appartamenti concessi dalla Famiglia Tesi in comodato d’uso gratuito alla Caritas Diocesana di Pistoia e all’Associazione Raggi di Speranza in Stazione Onlus.

La Fondazione Giorgio Tesi Onlus dona una casa per i bisognosi
Cronaca Pistoia, 18 Dicembre 2020 ore 09:51

La Fondazione Giorgio Tesi Onlus, che proprio in questo mese festeggia il traguardo degli undici anni di attività – voluta e sostenuta dalla famiglia Tesi in ricordo di Giorgio, del fratello Tullio e del figlio Franco per aiutare le persone più disagiate e più deboli e supportare le iniziative dirette ai giovani, al mondo della scuola e alla ricerca – dona in comodato d’uso gratuito un complesso di 8 appartamenti situato a Piuvica alla Caritas Diocesana di Pistoia e all’Associazione Raggi di Speranza in Stazione Onlus.

La storia

Nel 2012 furono avviati dalla Fondazione Giorgio Tesi Onlus dei contatti con alcuni enti che si occupavano di aiutare i poveri e i bisognosi allo scopo di mettere a disposizione alcuni locali di un complesso abitativo situato nel vivaio aziendale di Piuvica. Negli anni successivi sono stati aggiunti altri locali ad uso sociale e perfezionati i rapporti tra la proprietà e gli enti beneficiari. La Famiglia Tesi, da sempre impegnata per cercare di restituire dignità agli ultimi e migliorare le situazioni di maggiore difficoltà, cercando di prendersi cura delle persone più disagiate, dei malati, degli anziani e dei bambini, ha deciso quindi di destinare l’intera struttura a Centro di Accoglienza, intitolandolo al Diacono Giampiero Gherardeschi, in memoria di una persona straordinaria che ha dedicato la sua vita oltre all’onesto lavoro nel suo vivaio all’aiuto ai poveri e al servizio della Parrocchia di Badia a Pacciana.

Oggi è per noi un giorno molto importante – ha dichiarato Fabrizio Tesi, Legale Rappresentante della Giorgio Tesi Group – perché dopo aver messo a disposizione nel corso degli anni alcuni appartamenti per far fronte a situazioni critiche e di emergenza, d’accordo con tutta la nostra famiglia, concediamo in comodato d’uso gratuito tutto lo stabile alla Caritas Diocesana e all’Associazione Raggi di Speranza in Stazione Onlus per la realizzazione di un Centro di Accoglienza. Altro motivo di grande soddisfazione è che la struttura sia stata intitolata al Diacono Giampiero Gherardeschi, una persona davvero eccezionale, un esempio per tutti per la vicinanza agli ultimi e ai bisognosi e che anche noi della famiglia Tesi dobbiamo ringraziare infinitamente per tutto il supporto che ci ha dato nei momenti difficili che ci sono stati in passato.

L’iniziativa sarà presentata nel pomeriggio di lunedì 21 Dicembre presso la Chiesa Parrocchiale di Badia a Pacciana con il seguente programma:

Ore 16.30 – Presentazione del libro del Dott. Aldo Bonan “La città del Silenzio” (il ricavato dalle vendite è interamente devoluto in beneficienza)
Ore 16.45 - Consegna da parte di Confartigianato e Coldiretti Pistoia della statuina dell’iniziativa “Nel presepe arriva l’eroe dell’anno” a S. E. Monsignor Fausto Tardelli Vescovo di Pistoia
Ore 17.00 – Presentazione del Centro di Accoglienza “Casa Diacono Giampiero Gherardeschi”
Ore 18.00 – Santa Messa celebrata da S.E. Monsignor Fausto Tardelli Vescovo di Pistoia

La Casa Diacono Giampiero Gherardeschi, è composta da 8 appartamenti concessi in comodato d’uso gratuito alla Caritas Diocesana di Pistoia e all’Associazione Raggi di Speranza in Stazione, che decideranno chi necessità di questo tipo di aiuto, le relative procedure da attivare e si occuperanno di gestire le persone che abiteranno nei locali, seguendo le loro problematiche ed attivandosi per facilitare un loro inserimento sia formativo che lavorativo, indispensabile per la valorizzazione della persona e il recupero dell’autonomia.

Per info: Fondazione Giorgio Tesi Onlus - info@fondazionegiorgiotesi.it  –0573.530051