Menu
Cerca

La Fondazione Ami porta in ospedale un concerto e i giocatori di rugby

I Cavalieri Union Rugby hanno fatto visita al reparto di pediatria.

La Fondazione Ami porta in ospedale un concerto e i giocatori di rugby
16 Dicembre 2019 ore 16:03

La Fondazione Ami di Prato porta in ospedale un concerto e in pediatria i giocatori di rugby.

La Fondazione Ami porta in ospedale un concerto

La Fondazione Ami di Prato stamattina ha portato all’Ospedale Santo Stefano un Concerto di Natale e i giocatori di Rugby in pediatria.

Il Coro e l’Orchestra della scuola “Curzio Malaparte” si sono esibiti nell’atrio dell’Ospedale con un repertorio tutto natalizio molto apprezzato dai pazienti e dai visitatori e anche dagli operatori.

Lo spirito delle feste

Grazie alla presenza dei ragazzi si è creata armonia e anche uno spirito di festa che ha reso l’ospedale ancora più accogliente.

La mattinata è proseguita in Pediatria e nel punto nascita con la visita della delegazione della squadra “Cavalieri Union Rugby”, partner della Fondazione AMIche ha consegnato un piccolo dono a tutte le mamme ed ai loro bambini ricoverati.

I ringraziamenti ad Ami

L’Azienda ringrazia AMI per aver organizzato le due iniziative.

LEGGI ANCHE: LETTERA DI UN MEDICO DOPO IL RICOVERO IN TERAPIA INTENSIVA