Menu
Cerca
CRONACA

Inseguimento a Pistoia, i carabinieri arrestano un cittadino nigeriano

I militari, nel corso di uno dei quotidiani servizi di presidio del territorio, intercettavano una Volkswagen Golf scura che, alla vista del posto di controllo, compiva alcune manovre anomale per allontanarsi.

Inseguimento a Pistoia, i carabinieri arrestano un cittadino nigeriano
Cronaca Pistoia, 24 Marzo 2021 ore 08:48

I carabinieri del Norm di Pistoia hanno tratto in arresto un quarantaduenne nigeriano per resistenza a Pubblico Ufficiale. I militari, nel corso di uno dei quotidiani servizi di presidio del territorio, intercettavano una Volkswagen Golf scura che, alla vista del posto di controllo, compiva alcune manovre anomale per allontanarsi. I carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento del conducente decidevano di seguirlo per poi intimargli l’alt.

La fuga dai controlli

A quel punto l’uomo tentava di allontanarsi a folle velocità, innescando un inseguimento che, da via Cellini terminava in via Bellini, dove gli uomini dell’Arma riuscivano a bloccare il veicolo. L’uomo tuttavia, pur vedendo chiusa ogni via di fuga, provava ancora una volta ad allontanarsi con ulteriori pericolose manovre del veicolo che solo la reattività dei militari riusciva ad arrestare definitivamente. Il nigeriano, regolare sul territorio nazionale ed impiegato presso un’azienda tessile in provincia di Firenze, veniva trovato in possesso di pellame di una nota azienda stilistica e di cui lo stesso si era impossessato, sottraendola dall’azienda presso cui lavora e all’insaputa dei titolari.

L’uomo veniva pertanto dichiarato in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale e contestualmente denunciato per appropriazione indebita oltre ovviamente ad essere sanzionato per il mancato rispetto della normativa anti-covid

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli