BECCATO

Ingerisce ovuli di eroina: arrestato “pusher” residente a Pistoia mentre era all’ospedale di Prato

Ingerisce ovuli di eroina: arrestato “pusher” residente a Pistoia mentre era all’ospedale di Prato
Cronaca Pistoia, 07 Gennaio 2021 ore 13:23

Ieri mattina, 6 gennaio 2021, alle 01.30 la Polizia di Stato – Squadra Volanti interveniva presso il locale nosocomio per segnalazione di un cittadino nigeriano, regolare sul territorio nazionale e domiciliato a Pistoia, ricorso a cure mediche per un malore all’addome.

Ingerisce ovuli di eroina

A seguito di accertamenti sanitari, il predetto risultava avere precedentemente ingerito 8 ovuli di sostanza stupefacente, risultata essere eroina del quantitativo di circa 80g. Lo stesso, dopo essere giunto alla Stazione di Prato, aveva accusato un malore e contattato il 118 per il suo accompagnamento presso il locale nosocomio.

In ospedale è attualmente piantonato da questi Operatori per la completa evacuazione di tutti gli ovuli. Al termine degli adempimenti sanitari, il predetto sarà tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità