Cronaca
la tragedia

Incidente mortale sulla via Romana a Pescia, si fa largo ipotesi inquietante

Vengono fuori inquietanti dettagli dopo il tragico incidente di lunedì 4 luglio lungo la via Romana a Pescia: si tratterebbe di suicidio-omicidio.

Incidente mortale sulla via Romana a Pescia, si fa largo ipotesi inquietante
Cronaca Valdinievole, 05 Luglio 2022 ore 19:55

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, sulla base anche delle testimonianze raccolte, l'incidente frontale nel quale hanno perso la vita padre e figlio - ed a bordo dell'auto c'era anche la madre - potrebbe non essere frutto del caso ma un gesto volontario.

Incidente mortale a Pescia, si fa largo pista inquietante

Dopo la cronaca dell'incidente di ieri sera, lunedì 4 luglio, si fanno largo ipotesi inquietanti che riguardano il tragico sinistro avvenuto in via Romana a Pescia dove hanno perso la vita padre di 67 anni e figlio di 26 che si trovava alla guida dell'auto dopo essere partito poche centinaia di metri prima dalla propria abitazione da una strada laterale alla stessa via Romana. Oltre alle due vittime anche quattro feriti: la madre di 62 anni del ragazzo e moglie dell'uomo scomparsi che è stata interrogata brevemente dalla Polizia Stradale accorsa sul luogo dell'incidente assieme ai soccorritori e poi ricoverata in gravi condizioni subito dopo in ospedale.

Fortunatamente illesi, invece, padre, madre e figlia che erano a bordo dell'altra auto vittima dell'incidente frontale: la giovane, minorenne, ed il padre di poco meno di 50 anni sono già stati dimessi, qualche piccolo trauma per la donna che resta ancora ricoverata ma fuori pericolo.

Una dinamica che, però, dovrà essere confermata da ulteriori riscontri ed indagini ma che, ovviamente, getta un ulteriore velo di tristezza sulla vicenda: un tentativo di suicidio-omicidio, purtroppo andato a buon fine. Il ragazzo soffriva di problemi psichiatrici e nella giornata di mercoledì 6 luglio 2022 sarà eseguita l'autopsia.

 

Seguici sui nostri canali