Cronaca

Bruciano le colline sopra la Versilia: il video dal centro dell'incendio

Cronaca 19 Luglio 2022 ore 17:29

Un inferno di fuoco, ormai da diverse ore, sta assediando le colline tra Bozzano e Massarosa, in Versilia.  

Le fiamme che divampavano già dalla tarda serata di ieri (lunedì 18 luglio) hanno fatto scattare l’allarme. Sul posto attualmente ci sono al lavoro 50 unità dei vigili del fuoco, 16 automezzi, tre elicotteri, due canadiar. Un lavoro molto complesso, una vera e propria battaglia contro il fuoco, per cercare di contenere l’incendio. 

Il vasto incendio che sta colpendo Massarosa

Nonostante il rapido intervento delle squadre di volontariato antincendio, la zona impervia e le scarse vie di accesso hanno impedito un’azione di spegnimento decisiva. Il leggero vento di nord-est che ha soffiato tutta la notte non ha facilitato il lavoro e in questo momento le fiamme sono arrivate a minacciare alcune abitazioni presidiate dai vigili del fuoco.

La bretella Lucca- Viareggio e stata chiusa e riaperta per precauzione varie volte perché il fumo ha invaso la carreggiata. E’ stato attivato il coordinamento assistito da parte del sistema regionale con impiego di personale specializzato e l'incendio è stato diviso in settori , in modo da stabilire le priorità di intervento e la migliore strategia per chiudere evento. Tre elicotteri e due Canadair operano in zona. A terra 12 squadre di volontariato antincendio e operai forestali sotto il coordinamento di 2 direttori operazioni, stanno operando con molta fatica per mettere in sicurezza le zone più pericolose e allontanare le fiamme dalle abitazioni. 

Sul posto opera anche una squadra Gauf che con azioni mirate e pianificate applicherà tecniche di controfuoco per ridurre il fronte di fiamma.

Mentre scriviamo questo articolo, ci giunge notizia che quaranta persone sono state evacuate dalle proprie case, mentre proseguono le azioni di spegnimento, ancora molto complesse.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter