Nomina sindacale

Prestigioso incarico in Ugl Pistoia Chimici per Marco Galoppi

Elezione importante, dentro la Ugl di Pistoia, per Marco Galoppi che va a diventare il referente principale per quanto concerne il settore della chimica, della coibentazione termica ed acustica.

Prestigioso incarico in Ugl Pistoia Chimici per Marco Galoppi
Pistoia, 14 Novembre 2020 ore 06:05

L’Unione Territoriale del Lavoro UGL di Pistoia è lieta di annunciare la nomina del Vice Responsabile provinciale della federazione Ugl Chimici di Pistoia e della creazione di una specifica sezione dedicata alla gestione del CCNL delle Coibentazioni Termiche e Acustiche.

Ugl Pistoia, Marco Galoppi vice responsabile provinciale Ugl Chimici

E’ Marco Galoppi, 45 anni, sposato e padre di 2 figli, dipendente dell’azienda SIX Italia Spa. Galoppi, lavora nel settore della coibentazione dal 2014, è diplomato Geometra e in passato ha lavorato per circa 15 anni nel settore edile dirigendo opere di edilizia e cantieri pubblici. E’ stato nominato responsabile il giorno 11 novembre scorso, dalla segreteria territoriale pistoiese.

« Marco – aggiunge Antonio Vittoria, Segretario Utl/Ugl di Pistoia – è persona giovane, volenterosa e dinamica, un elemento che in UGL non può far altro che portare un valore aggiunto. Abbiamo poi, fin da subito, apprezzato quanto i colleghi già di per sé lo considerassero un vero e proprio punto di riferimento. A lui vanno i nostri migliori auguri perché possa sviluppare in autonomia una efficiente ed efficace attività sindacale, impostata nel rispetto dei valori dell’etica e della correttezza che, da sempre, caratterizzano la nostra UGL. A questi si aggiungono i complimenti del Responsabile provinciale dei Chimici pistoiesi Emanuele Giusti, del Segretario nazionale Ugl Chimici Luigi Ulgiati e di Marco Fabrizio per conto della segreteria nazionale».

Aumenta la possibilità di utilizzo dei buoni BF-19 a San Marcello Piteglio

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità