L'episodio

In frantumi il vetro di un autobus agli Olmi: sul posto i Carabinieri

Momenti di apprensione lungo la strada statale Fiorentina fra Olmi e Barba dove è andato in frantumi il vetro di un autobus della linea 13 del Copit che collega Quarrata con Pistoia: sul posto i Carabinieri per i rilievi, si fa strada l'ipotesi che sia stato il danneggiatore seriale di Quarrata salito agli onori delle cronache negli ultimi giorni.

In frantumi il vetro di un autobus agli Olmi: sul posto i Carabinieri
Piana, 25 Settembre 2020 ore 18:22

Episodio in corso di accertamento questo pomeriggio, venerdì 25 settembre, lungo la Statale Fiorentina fra Olmi e Barba: l’autobus di linea numero 13 è stato vittima di un serio danneggiamento con un vetro andato in frantumi. Si parla che l’autore del gesto sia stato il “danneggiatore seriale” di Quarrata

In frantumi il vetro di un autobus

Sono in corso di accertamento da parte dei Carabinieri le cause che hanno costretto l’autobus della linea 13 che collega Quarrata a Pistoia ad arrestare la propria corsa lungo la strada statale Fiorentina fra Olmi e Barba a causa del danneggiamento di un vetro, andato completamente in frantumi. (foto di Massimiliano Cimarelli dal gruppo Facebook “Sei di Quarrata se”)

Nessun ferito, per fortuna, ma soltanto tanta paura. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri che stanno provvedendo ai rilievi del caso: si fa largo la possibilità che a compiere il gesto sia stato il cosiddetto “danneggiatore seriale” di Quarrata finito al centro della cronaca locale negli ultimi mesi ed il cui caso si è accentuato nelle ultime ore dopo la protesta dei quarratini di mercoledì notte sotto la sua abitazione.

Al culmine della serata il ragazzo, 24 anni, era stato trasferito in altra località per evitare guai peggiori ma questo episodio, adesso, rischia di aprire nuovi scenari se ovviamente confermato anche perché in questa località doveva rimanerci per qualche giorno e non fare già ritorno a Quarrata.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità