cronaca

Il comune di Pescia si costituisce parte civile contro l’uomo accusato di avere barbaramente ucciso il cane Pilù

Giurlani: “Una ferita ancora aperta per tutti quelli che amano gli animali e Pescia li ama”.

Il comune di Pescia si costituisce parte civile contro l’uomo accusato di avere barbaramente ucciso il cane Pilù
Valdinievole, 02 Novembre 2020 ore 12:52

Il comune di Pescia si costituisce parte civile contro l’uomo accusato di
avere barbaramente ucciso il cane Pilù

La profonda indignazione del sindaco di Pescia Oreste Giurlani seguente ai
tragici fatti che portarono alla morte del cane Pilù, con le immagini video delle
sevizie perpetrate a questo piccolo e indifeso animale, non era certo frutto
dell’emozione del momento.
L’impegno preso con i cittadini indignati di tutta Italia, le associazioni
animaliste e il rispetto dei principi più volte espressi relativamente a Pescia
che ripudia ogni forma di violenza hanno trovato la loro logica e coerente
affermazione nella costituzione di parte civile che Oreste Giurlani ha
formalizzato in queste ore avvalendosi dell’avvocato Caterina Silvestri del
Foro di Pistoia per l’udienza di lunedì 2 novembre ore 13.
“Non potevamo disattendere gli impegni morali presi e il grande dispiacere
che questa vicenda ha generato a Pescia, perché ha fatto parlare
negativamente della città in tutta Italia e ha indignato tutti quelli che come il
sottoscritto e moltissimi altri, amano gli animali e odiano ogni forma di
violenza gratuita e sadica – conferma Oreste Giurlani-. I video credo siano
piuttosto chiari e mi auguro che Gaetano Foco intanto si sia pentito e viva
sotto il peso della sua coscienza e , se non ci saranno sorprese, sia
condannato per questi atti inqualificabili. La nostra costituzione di parte civile
vuole essere un segnale per tutti”.
L’amministrazione comunale, che nel 2016 sulla vicenda di Pilù adottò una
delibera di giunta, sta lavorando, sia pure con tutte le difficoltà del momento,
per i diritti degli animali istituendo la Consulta Affari Animali e avendo
progettato diversi interventi su questo versante.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità