CRONACA

Grave episodio di vandalismo a bordo dell’autobus 55: già identificati i soggetti coinvolti

L'uomo è stato denunciato per violenza privata, danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio.

Grave episodio di vandalismo a bordo dell’autobus 55: già identificati i soggetti coinvolti
Pistoia, 08 Agosto 2020 ore 13:04

Sono stati identificati immediatamente i soggetti coinvolti ieri nel grave episodio di vandalismo avvenuto a bordo dell’autobus 55 della Copit.

I militari del nucleo operativo e radiomobile di Pistoia sono intervenuti su richiesta del conducente della linea 55 della Copit che aveva un diverbio in atto con un passeggero sprovvisto di idoneo titolo di viaggio. L’uomo, salito con un amico a bordo del mezzo, rifiutava infatti sia di pagare il biglietto che di scendere, allorquando l’uomo si è reso conto che l’autista non sarebbe ripartito ma che anzi aveva chiamato i carabinieri, ha dato in escandescenze e a colpito con un pugno il cruscotto dell’autobus, danneggiandolo, e ha poi scagliato le chiavi del mezzo dal finestrino.

Tempestivo l’intervento dei militari

L’uomo ed il suo amico si davano poi alla fuga anche grazie al sopraggiungere in una terza persona alla guida di un’autovettura. I militari sono riusciti a bloccare tale vettura e identificare tutti i passeggeri, l’uomo responsabile dell’aggressione, un ventiquattrenne di origine siciliana ma residente a Pistoia, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine.

È stato quindi denunciato per violenza privata, danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità